Ragazzo trovato morto in strada con un taglio alla gola: è il secondo in 24 ore

36

Un giovane è stato accoltellato alla gola ieri sera in via Colonnella House ad Artena. Si tratta del secondo omicidio nella provincia di Roma in poche ore. Leonardo Muratovic è stato ucciso ad Anzio nella notte tra sabato e domenica mattina.

Un uomo è stato accoltellato a morte ad Anzio 24 ore dopo l’uccisione di Leonardo Muratovic. In provincia di Roma ieri si è verificato un secondo accoltellamento, questa volta ad Artena. I fratelli Marco e Gabriele Bianchi sono stati collegati all’omicidio di Willy Monteiro Duarte perché residenti ad Artena. Anche se l’identità non è stata accertata, domenica scorsa un uomo è stato accoltellato a morte e trovato sanguinante in via Casa di Colonnella. Non si sa se i fatti siano avvenuti intorno alle 21.30 di domenica 17 luglio, un passante ha chiamato il Numero Unico di Emergenza 112 per segnalare che un giovane era steso a terra, sanguinante, in contrada Macere.

I Carabinieri di Colleferro sono arrivati sul posto per assistere il personale medico. I militari stanno indagando sulle circostanze dell’incidente per creare una cronologia. Nonostante i tentativi dei paramedici di rianimarlo, l’uomo non si è salvato. L’uomo è stato accoltellato al collo e colpito da fendenti che non hanno permesso ai paramedici e ai soccorritori di salvarlo. Sono intervenuti anche gli investigatori militari di Frascati per i rilievi scientifici. La vittima non aveva con sé documenti di riconoscimento e i Carabinieri stanno cercando di identificarla. I filmati delle telecamere vicine potrebbero aver ripreso l’omicidio o la fuga dell’assassino, ma prima devono essere completate le verifiche. Al termine degli accertamenti, il corpo è stato trasferito all’obitorio, dove verrà eseguita l’autopsia.

Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 luglio, un’ora prima dell’omicidio di Artena, un altro giovane è stato ucciso ad Anzio. Il suo amico e la sua ragazza stavano litigando nel bar quando i buttafuori lo hanno scortato all’esterno, dove è stato colpito da un fendente all’addome ed è morto. Gli agenti della Polizia di Stato stanno indagando sull’assassino, di cui al momento non si conosce l’identità.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.