Roberto Bolle: chi è il ballerino, biografia, vita privata, compagno, figli, stipendio, genitori

Roberto Bolle è uno dei più famosi ballerini di fama internazionale. Sappiamo che ha raggiunto la massima popolarità già da piccolino e che la sua fama sia arrivata oltreoceano già tanti anni fa.

Roberto Bolle non ha di certo bisogno di alcuna presentazione visto che è uno dei ballerini più importanti del nostro paese, la cui fama ha raggiunto livelli davvero esagerati. Ma che cosa sappiamo in realtà di lui e di quella che è la sua vita privata? Conosciamolo meglio.

Roberto Bolle biografia

Roberto Bolle

È nato il 26 marzo 1975 a Casale Monferrato ed oggi ha 46 anni. Pare che sia stato appassionato di danza sin da piccolino. Stando a quanto riferito proprio dallo stesso Roberto nel corso di alcune interviste, pare che sia stata la proprio la sua mamma ad assecondare ogni sua passione. In questo modo sin da piccolino si è dedicato alla danza e nello specifico alla danza classica. Sua madre all’età di 6 anni lo ha iscritto alla scuola di ballo a Vercelli e da quel momento la passione è aumentata di giorno in giorno. Ha un fisico statuario davvero invidiabile ed è alto 187 cm all’incirca pesa 80 kg.

Vita privata

Roberto e Daniel Lee

Riguardo la sua vita privata in realtà non abbiamo molto informazioni perché Roberto è stato da sempre molto riservato. Una cosa è certa ovvero che non ha avuto figli e non ha una moglie. Sostanzialmente Roberto Bolle è gay ed ha avuto una storia d’amore con Daniel Lee l’ex direttore creativo di Bottega Veneta e specializzato in accessori di lusso e prodotti in pelle. Sembra che abbia avuto anche una relazione con un famoso chirurgo ovvero Spagnolo. Pare che sia stato proprio quest’ultimo a rilasciare delle dichiarazioni piuttosto importanti facendo ben intendere quello che sia stato il rapporto con il ballerino.“Quello che c’è stato tra me e Roberto è sotto gli occhi di tutti. Lo avete visto e non c’è niente di male, niente di cui vergognarsi. (…) Il nostro è stato un bell’inizio, ma è andato a morire da solo“. Queste le parole del medico.

Curiosità

Il ballerino pare che abbia uno stipendio davvero molto importante, almeno secondo quanto si legge sul portale alphabetcity.it, “Roberto Bolle a la Scala di Milano aveva un contratto a tempo indeterminato con ferie e due milioni e 300 mila lire l’anno”. Non c’è da stupirsi, visto che parliamo di uno dei ballerini più famosi al mondo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.