Sapete chi è hi è Giorgio Cianail “vero padre” di Rudy Zerbi


Rudy Zerbi considerava il secondo marito di Luciana Coi, l’albergatore Giorgio Ciana, come il suo vero padre, nonostante fosse figlio del primo marito.

Quanto è importante prendersi cura di un figlio, a prescindere dai legami di sangue, secondo Rudy Zerbi, figlio biologico del noto fratello conduttore televisivo di Davide Mengacci, Giorgio Ciana? Non ha dubbi: l’ex insegnante di Amici, figlio biologico di Davide Mengacci, ritiene che Giorgio Ciana sia tale. L’esperienza personale lo ha convinto che bisogna prendersi cura di un figlio a prescindere dai legami di sangue, così come lui la pensa. Non è timido nel rivelare i suoi sentimenti. Parlando di Giorgio Ciana racconta una storia completamente diversa da quella mostrata nel più importante talent show della televisione italiana.

Giorgio Ciana: biografia e carriera

Nei primi anni ’40, l’ex produttore discografico aveva 3 anni quando incontrò il giovane Giorgio Zerbi a Santa Margherita Ligure. Sebbene la famiglia abbia una lunga storia nella zona, l’Hotel Metropole e l’Hotel Continental, situati su un pittoresco tratto di spiaggia e con un panorama spettacolare, sono stati i loro punti fermi per generazioni. Gaudenzio, un pioniere della fine del XIX secolo, voleva che i suoi eredi avessero un impero. Giorgio, invece, avrebbe voluto che il figlio Rudy raccogliesse l’eredità. Ma, come tutti sappiamo, Zerbi aveva in mente un piano diverso. E quando lo scopre, la reazione di Ciana è di indifferenza. Nonostante ciò, il profondo legame di Ciana con Zerbi è continuato fino alla morte del marito, avvenuta nel marzo 2018 all’età di 76 anni.

Curiosità su Giorgio Ciana

È stato per diversi anni il presidente Provinciale Associazione Concessionari Stabilimenti Balneari. Accompagnava il piccolo Rudy a scuola e gli ha insegnato tutto il necessario per diventare un uomo. Secondo gli studi araldici il cognome proviene da Diana e perciò dalla matrice indoeuropea di dyeus, ovvero paradisiaco. Tra i celebri avi si ricorda il Cavaliere di Malta del Trecento, Roberto Ciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *