Sapete chi è Roby Facchinetti? Età, carriera, moglie, compagna, figli e Pooh


Tutto quello che c’è da sapere su Roby Facchinetti, il cantante e musicista dei Pooh che ha scritto la maggior parte dei testi dei del gruppo.

Oltre ad essere il tastierista del gruppo, è anche uno dei più prolifici autori di canzoni della band, con alcuni dei loro maggiori successi all’attivo. Fu lui, ad esempio, a scrivere “Parsifal”, “Tanta voglia di lei” e “Che vita la mia”.

Chi è Roby Facchinetti: la carriera

Nato a Bergamo il 1° maggio 1944, Roby ha ereditato la passione per la musica dalla madre e dal nonno, che era direttore e compositore di coro. Ha iniziato la sua carriera musicale nel 1958 con il gruppo I Monelli, esibendosi in un locale di Riccione. Nel 1964 ha incontrato i Pooh durante un concerto, e poiché il gruppo cercava un tastierista, Roby è stato invitato a unirsi a loro. Ha presto dimostrato il suo talento come compositore e interprete presentando il brano Brennero66 al Festival delle rose nel 1966.

La sua passione per la musica deriva dalla madre e dal nonno, direttore e compositore di coro. Nel 1958 fonda il suo primo gruppo musicale, I Monelli, con cui inizia la sua carriera artistica e lavorativa in un locale di Riccione. Nel 1964, il suo gruppo dell’epoca (i Pierfilippi e Les Copains) si unisce ai Pooh per un concerto, e Roby viene invitato a entrare a far parte del gruppo come tastierista. Inoltre, è stato il principale autore dei testi della band e ha avuto una collaborazione artistica di successo con Valerio Negrini, scomparso nel 2013. Roby Facchinetti ha pubblicato anche tre album da solista e ha scritto due brani per il disco di Marcella Bella. Nel 2017 ha pubblicato anche Insieme, un disco realizzato in coppia con Riccardo Fogli.

Quanto guadagna Roby Facchinetti?

Nella loro carriera ultraquarantennale, i Pooh hanno venduto milioni di dischi. Da lì arrivano i maggiori proventi per Roby e i suoi colleghi. Oltre a quello ovviamente i cachet delle varie ospitate: per quella di Sanremo 2016 pare che il compenso sia stato di 50 mila euro.

Roby Facchinetti: la vita privata del cantante

Roby Facchinetti, il famoso cantante e tastierista dei Pooh, si è sposato due volte. La prima volta nel 1970 con Mirella Costa, dalla quale ha avuto due figlie: Alessandra Facchinetti, nota stilista, e Valentina. Dopo il divorzio, nel 1979, Facchinetti ha iniziato a convivere con Rosaria Longoni, madre di Francesco Facchinetti, noto anche come DJ Francesco. Nel 1989, Facchinetti si è sposato di nuovo, con Giovanna Lorenzi, dalla quale ha avuto altri due figli: Roberto e Giulia. Tutti i figli di Facchinetti hanno deciso di seguire le sue orme nel mondo della musica e dello spettacolo.

Roby Facchinetti, il cantante e musicista dei Pooh, è stato al centro di una serie di fake news sulla sua morte nell’estate del 2022. Ha risposto a queste notizie false sui social media, sottolineando il suo buono stato di salute e criticando gli individui che diffondono notizie false e mancano di rispetto per gli altri e per il valore della vita. Roby è una persona appassionata che condivide molti post su Instagram con i suoi fan.

Chi è la moglie di Roby Facchinetti, Giovanna Lorenzi?

Roby Facchinetti vive a Bergamo con la sua seconda moglie Giovanna, di cui sappiamo poco a causa della sua riservatezza. La coppia abita nel quartiere di Conca Fiorita e una domenica mattina nel 2017, intorno alle 11.30, la loro casa è stata oggetto di un tentativo di rapina. Il genero di Roby ha però riuscito a mettere in fuga il ladro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *