Tiziana Giardoni: chi è la moglie dello storico batterista dei Pooh Stefano D’Orazio, età, carriera, vita privata, figli

Tiziana Giardoni è conosciuta per essere la moglie di Stefano D’Orazio ovvero lo storico batterista dei Pooh scomparso purtroppo il 7 novembre del 2020. Ma che cosa conosciamo di lei e di quella che è stata la sua storia d’amore con il noto batterista?

Tiziana Giardoni, chi è la moglie di Stefano D’Orazio

È stata quindi la moglie del noto batterista dei Pooh che è venuto a mancare all’età di 72 anni nel mese di novembre 2020. Lei una bella donna ma anche molto riservata la quale è stata al fianco del marito fino alla fine. La loro è stata una grande storia d’amore che ha fatto sognare davvero tanti. Tiziana vive oggi a Roma la stessa città dove Stefano ha costruito la sua vita e la sua carriera e dove si sono svolti anche i funerali in forma piuttosto a privata.

La loro storia d’amore

Come già abbiamo avuto modo di vedere,  la storia tra Stefano e Tiziana è stata davvero molto importante. Lui ha avuto diverse storie nel corso della sua vita ma mai pare che fosse arrivato all’altare. Nessuno Infatti avrebbe immaginato che Stefano potesse arrivare a sposarsi, eppure lo ha fatto seppur ad un’età piuttosto avanzata. La proposta di matrimonio è arrivata sul palco durante uno dei concerti dei Pooh all’Arena di Verona che lei stava seguendo direttamente da casa.“Aveva iniziato il corteggiamento a modo suo, con allegria. Io non sapevo neppure chi fosse. La mattina dopo il nostro primo incontro, alle 6, già avevo nel telefonino un suo messaggio: dopo che aveva scoperto che anche il suo amico mi aveva chiesto il numero di telefono, temeva di arrivare “tardi”. Da quel giorno non ci siamo più lasciati: è una magra consolazione, ma so che Stefano non ha mai amato nessuna come me. E io l’ho ricambiato totalmente” . Le nozze si sono celebrate il 12 settembre 2017 dopo 10 anni di Felice convivenza. Il loro sentimento li ha tenuti uniti fino alla fine e fino alla morte di D’Orazio che colpito da una malattia nel mese di novembre del 2020 è stato purtroppo ricoverato e subito dopo è deceduto. Pare avesse contratto il covid e subito dopo le sue condizioni di salute sono iniziate a peggiorare.

Le dediche della moglie dopo la sua morte

Tantissime le dediche della moglie lasciate su Instagram come quella arrivata per il giorno del loro anniversario di matrimonio il 12 settembre 2020.Buon compleanno amore mio grande, stammi vicino sempre perché solo così riesco ad essere felice e soprattutto una donna completa… non ho bisogno di altro… regalami i tuoi sorrisi e la tua allegria tutti i giorni della nostra vita! Buon anniversario“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.