Tomm Tennent, il bambino nato con troppa pelle, ora ha 28 anni


Il destino a volte gioca strani scherzi, e quando si tratta di neonati accadono eventi così unici al mondo da diventare notiziabili. Un esempio è Tomm Tennent, che è nato con così tanta pelle da poter coprire un bambino di 5 anni.

Quando uscì alla luce, molti medici rimasero scioccati. Era un neonato come nessun altro nella storia registrata: era rugoso e viola, con una testa troppo grande per il suo corpo. I medici non avevano mai visto un caso simile, unico al mondo. Il padre, Geoff Tennent, ha dichiarato in un’intervista a 60 Minutes Australia che la sua prima reazione è stata di estrema sorpresa e curiosità. Non aveva mai visto nulla di simile. Tommè nato nel sud-est dell’Australia nel 1993; all’inizio della gravidanza, durante le ecografie, il ginecologo aveva notato un’anomalia nel feto e l’aveva segnalata ai genitori. La coppia ha discusso se tenere o meno il bambino, ma alla fine l’amore ha prevalso su tutto e hanno accettato ciò che il destino aveva in serbo per loro. Ma quando arrivò il momento del parto,

Nei primi giorni, Tomm è rimasto in ospedale per più di due mesi. I medici cercavano di capire e studiare la sua condizione. Era un caso unico al mondo. I ricercatori hanno investito tempo e denaro per studiare a fondo la sua malattia.

Col passare del tempo i dottori hanno cominciato a notare una somiglianza tra la condizione di Tom e quella di una razza di cane di origine cinese, lo Shar Pei. Questa scoperta ha portato ad avere le prime risposte. Infatti hanno scoperto che i livelli di acido ialuronico che si trova nella pelle di Tomm erano 100 volte più alti del normale, così come accade nei cuccioli di Shar Pei.

I livelli di acido ialuronico nello Shar Pei diminuivano man mano che cresce, ei medici speravano che fosse lo stesso per Tomm. E così è stato. Man mano che cresceva, la pelle di Tomm ha iniziato a rilassarsi ea somigliare quasi alla pelle di un normale neonato. Naturalmente, i primi giorni sono stati impegnativi per tutti. I genitori hanno sempre cercato di spiegare al bambino che era bello così com’era e che non doveva preoccuparsi degli sguardi curiosi della gente.

Gli amici di Tomm non lo hanno mai fatto sentire diverso e lo amano per quello che è. Oggi Tomm ha 28 anni e tutto quello che è successo in passato è passato. È un ragazzo come tanti della sua età, che vive i suoi anni tra la famiglia e gli amici. Dal suo profilo Facebook sappiamo che è sposato con Hannah. In uno dei suoi post Tomm scrive: “La vita è semplice. Fai delle scelte e non ti guardi indietro”. È un modo per dire che dobbiamo sempre guardare avanti e che tutte le difficoltà passate ci hanno portato a essere ciò che siamo oggi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *