Trova una borsa piena di soldi su una panchina, gira tutta Napoli per restituirla

13

La storia, raccontata dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, ha come protagonista un commerciante di via Santa Teresa degli Scalzi, nel cuore di Napoli.

Si è diffusa in rete la storia di altruismo di Pino Mobilia, commerciante della città, che ha restituito ai proprietari una borsa smarrita piena di soldi e oggetti di valore. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, ha descritto l’episodio sui social media. La borsa era stata lasciata su una panchina in via Santa Teresa degli Scalzi, nel centro di Napoli, dove si trova il negozio di Pino. Quando Pino ha aperto la borsa, Borrelli sostiene che era piena di fondi e oggetti di valore.

Oltre al contenuto della borsa, all’interno è stato trovato il documento d’identità dell’uomo, così Pino ha convinto un amico con lo scooter ad accompagnarlo all’indirizzo indicato: lì, però, il negoziante ha trovato solo una bambina che, dopo aver chiamato i genitori, gli ha detto che non erano i proprietari della borsa smarrita. Un vicino di casa, invece, ha riconosciuto l’individuo della foto e ha detto a Pino che la famiglia non risiedeva più in quella zona da tempo. Il commerciante, tuttavia, non si è arreso ed è tornato in via Santa Teresa degli Scalzi, dove si è recato all’ufficio postale: Gli impiegati dell’ufficio postale hanno riconosciuto il proprietario della borsa, che era un cliente abituale, e la sua famiglia. Infine, i proprietari della borsa sono stati rintracciati dopo una telefonata: la famiglia ha spiegato di aver scelto di portare con sé tutti i propri averi dovendo lasciare il Paese a causa di difficoltà economiche.

Secondo il consigliere Borrelli, il comportamento di Pino dovrebbe essere la norma, ma purtroppo non tutti si sarebbero comportati allo stesso modo. Restituendo la borsa a una famiglia che, a quanto ci risulta, non è composta da delinquenti come alcuni pensavano, ha compiuto un gesto davvero nobile”, ha detto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.