Uccide il marito a coltellate e poi si costituisce

23

Una donna di origine brasiliana ha accoltellato a morte il marito ieri sera a Bussolengo, Verona. La vittima è un uomo di 37 anni che sarebbe stato accoltellato dalla donna, una 36enne di origine brasiliana, nell’appartamento dove i due vivevano in via Valentine. La donna ha poi contattato le autorità e si è costituita.

È stata la stessa donna a raccontare i carabinieri ea l’accaduto. In quel momento erano in corso le indagini sulla scena del crimine da parte del personale del Nucleo Investigativo e l’interrogatorio da parte di un magistrato della caserma di Bussolengo.

Edlaine Ferreira ha confessato di aver ucciso il marito, Francesco Vetrioli. La dinamica dell’omicidio non è chiara; gli investigatori stanno cercando di raccogliere informazioni sulla relazione sulla vita dei due e sulla loro. Sembrava che fossero sposati da poco tempo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.