Vuoi conoscere chi è Tosca? Età, vero nome, carriera, vita privata, vero nome, marito, figli


La cantante e interprete teatrale Tiziana Tosca Donati, conosciuta con il nome d’arte di Tosca, è un’apprezzata artista italiana con una lunga carriera di successo alle spalle. Nata a Roma il 29 agosto 1967, ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo in una piccola compagnia teatrale di Checco Durante. In seguito viene notata da Renzo Arbore e portata nel programma televisivo Il caso Sanremo con Lino Banfi. Nel 1989 canta la canzone Carcere ‘e mare nella colonna sonora del film Scugnizzi di Nanni Loy. Nel 1992 pubblica il suo primo album, Tosca, che vende oltre 1 milione di copie solo in Italia. Nello stesso anno partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Giovani; interpreta Cosa farà Dio di me al Teatro Ariston.

Tosca è una cantante estremamente talentuosa e amata che ha accumulato esperienza non solo come cantante, ma anche come attrice e doppiatrice. Ha debuttato nel mondo della musica molti anni fa, ma allo stesso tempo si è dedicata molto al teatro. Ma cosa sappiamo della vita privata di Tosca? Chi è veramente Tosca?

Nel 1993 pubblica il suo secondo album, Actress. Nei tre anni successivi collabora con artisti famosi come Lucio Dalla, Riccardo Cocciante, Renato Zero e Ron. In seguito Tosca pubblica un altro album, L’altra Tosca. Si tratta di una raccolta di duetti con le canzoni più importanti della sua carriera. Nell’ottobre 1996 recita in Carro Fantastico al Teatro alla Scala di Milano e interpreta anche la title track del film Jane Eyre di Franco Zeffirelli. Nel 1997 torna all’Ariston per una nuova edizione del Festival di Sanremo. Questa volta canta Nel respiro più grande, scritta da Susanna Tamaro e musicata da Ron. Nella primavera del 1997 esce il suo quarto album Incontri e passaggi.

Dopo quattro anni, partecipa nuovamente al Festival di Sanremo esattamente nel 1996 con il brano “Vorrei incontrarti fra cent’anni” in coppia con Ron; la canzone vince il festival e riscuote un successo davvero clamoroso. Nel 1997 torna al Festival di Sanremo con “Nel respiro più grande” vincendo la targa Tenco. Nello stesso periodo inizia anche il doppiaggio cinematografico proprio come cantante; Tosca è la voce di Anastasia, dove viene affiancata da Rosario Fiorello. Il 2000 è l’anno in cui sceglie poi di esibirsi nella grotta di Lourdes ed è prima cantante

Vita privata

Per quanto riguarda la sua vita privata è legata dal 2003 ad un uomo di nome Massimo Venturiello. Quest’ultimo è un noto attore italiano con cui Tosca ha anche fondato una compagnia teatrale chiamata Il padiglione delle meraviglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *