Apre account Onlyfans per le cure per il figlio malato, prof costretta a dimettersi


Un’insegnante di fisica scozzese di 33 anni, Kirsty Buchan, ha lasciato il suo lavoro alla Bannerman High School di Baillieston, Glasgow, dopo che le sue immagini sono state condivise tra gli studenti e i genitori hanno presentato una lamentela al Consiglio comunale della città. Buchan, che in passato ha lavorato come attrice, ha deciso di dimettersi prima che venisse avviata una procedura disciplinare.

Un genitore ha riferito ai media locali che le immagini pubblicate su Onlyfans da Kirsty Buchan, l’insegnante di fisica scozzese di cui si è parlato in precedenza, non lasciavano nulla all’immaginazione. Buchan aveva detto di aver cercato di integrare il suo stipendio da insegnante con un’attività secondaria, ma era a conoscenza del rischio di essere licenziata. Quando la notizia è trapelata, ha rimosso sia il suo profilo su Onlyfans che quello su Twitter. In precedenza, su un sito per aspiranti attori, Buchan aveva dichiarato di essere disponibile per lavorare nel fine settimana e di notte, oltre ad aver acquisito esperienza in diversi settori, come il catering e la vendita al dettaglio. Inoltre, aveva svolto lavoro extra per una serie web a basso budget.

Inoltre, Buchan aveva descritto se stessa come una persona estroversa e frizzante, sempre sorridente e amante di nuove esperienze. Aveva affermato di essere orgogliosa del proprio lavoro e molto motivata, e che qualsiasi lavoro che coinvolgesse il lavoro con le persone o la guida di un gruppo, in particolare con i bambini, sarebbe stato perfetto per le sue qualità e capacità. La sua passione era la recitazione vocale, e aveva espresso il desiderio di interpretare qualsiasi ruolo legato alla fantascienza.

 

“Perché l’ho fatto”

Ci sarebbe, però, una motivazione profonda nella scelta dell’insegnante di sbarcare su OnlyFans, come da lei stesso raccontato: “Non avevo altra scelta, mio figlio recentemente ha sviluppato una grave malattia allo stomaco ed è attualmente in attesa di un’operazione”. “Alcune persone dicono che devo essere pazza per passare dall’essere un’insegnante di fisica alla vendita di foto di nudo online. Ma per me è diventato molto chiaro che pazza lo sarei diventata se fossi rimasta a lavorare in quel posto. Voglio sottolineare che la scuola non mi ha aiutata in nessun modo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *