Chi è Alessandro Preziosi? Età, moglie, compagna, figli


Alessandro Preziosi, nato a Napoli il 19 aprile 1973, è un attore italiano.

Alessandro Preziosi ha 49 anni. Per quanto riguarda la sua vita privata, in passato è stato legato a Rossella Zito di Indietro tutta, con la quale ha avuto un figlio, Andrea Eduardo, nel 1995. La loro relazione è però terminata nel 2004. Successivamente, sul set di Elisa di Rivombrosa, ha iniziato una relazione con Vittoria Puccini da cui ha avuto una figlia, Elena, prima di separarsi nel 2011. Successivamente, ha iniziato una relazione con Greta Carandini, di 17 anni più giovane. Anche questa relazione è terminata dopo cinque anni. Dall’aprile 2021, sembra che Preziosi abbia una relazione con una persona al di fuori del mondo dello spettacolo, di nome Costanza.

Biografia

Nel 1999 il suo debutto sul piccolo schermo nella soap opera “Vivere” è stato accolto con successo, seguito dal ruolo in “Una donna per amico 2” accanto a Elisabetta Gardini. La svolta arriva nel 2003 con il personaggio romantico del conte Fabrizio Ristori nella serie televisiva “Elisa di Rivombrosa”, liberamente tratta dal romanzo inglese di Samuel Richardson “Pamela, o la virtù ricompensata”. Questo ruolo gli è valso il Telegatto come personaggio maschile.

Nel 2007, Alessandro Preziosi ha debuttato al cinema in I Viceré di Roberto Faenza e La masseria delle allodole di Paolo e Vittorio Taviani. La sua interpretazione del Commissario De Luca nell’omonima serie di Rai Uno gli è valsa nel 2008 il premio Efebo D’Argento per la “magistrale interpretazione”. Nello stesso anno torna a teatro con un riadattamento dell’Amleto di Shakespeare, su testi del premio Nobel per la letteratura Eugenio Montale, che riscuote un grande successo e viene messo in scena in due tournée consecutive tra il 2009 e il 2010. Dal 2011 al 2014 è stato direttore artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo e ha insegnato al DAMS della Link University di Roma. Nella stagione teatrale 2014/2015, Alessandro Preziosi è stato sia attore che regista de Il Don Giovanni, che ha riscosso un immenso successo ed è stato riproposto per la stagione successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *