Chi è Antonio Ansoldi marito morto di Iva Zanicchi?


Antonio Ansoldi, l’amato marito di Iva Zanicchi, è nato a Taranto nel 1934 e si è spento nel 2020. La sua vita è stata un viaggio incredibile che non sarà mai dimenticato.

Dopo la scomparsa del padre, assunse il ruolo di direttore artistico della Ri-fi, una rinomata casa discografica con un’impressionante rosa di artisti acclamati come Cristiano Malgioglio, Memo Remigi, I Califfi e Iva Zanicchi. Nel 1967 i due si sposano e mettono al mondo una figlia, Michela.

Iva Zanicchi ha confessato con rammarico di aver sposato Antonio senza averlo mai amato veramente. “Devo vivere con la tristezza di sapere che non avrei dovuto sposare mio marito, non se lo meritava”, ha confessato con passione a Verissimo di Silvia Toffanin.
Iva Zanicchi

Cantante straordinaria con una voce straordinaria, Iva Zanicchi è un concentrato di passione e determinazione. Con il suo registro vocale da contralto e la sua gamma di generi musicali, dalla musica melodica e impegnata al pop e alle canzoni per bambini, è stata definita il pollice della canzone italiana da Alighiero Noschese nel 1970. Soprannominata l’Aquila di Ligonchio e paragonata alla grande Amália Rodrigues, fa parte del quintetto di voci femminili italiane degli anni Sessanta e Settanta, insieme a Mina, la tigre di Cremona, Milva, la pantera di Goro, Patty Pravo, la civetta di Venezia, e Orietta Berti, l’usignolo di Cavriago. Iva Zanicchi ha calcato i palcoscenici più famosi del mondo con le sue appassionate interpretazioni.

Iva Zanicchi  è stata un volto televisivo molto amato dal pubblico, avendo condotto per anni, dal 1987 al 2000, il programma Ok, il prezzo è giusto. È poi diventata parlamentare dal 2008 al 2014 per Forza Italia e PDL. Tra i suoi successi musicali ricordiamo Come mi vorrei (1991), Fossi un tango (2003), Colori d’amore (2009), In cerca di te (2013) e Gargana (2022). Nel 2019 ha pubblicato il testo autobiografico Nata di luna buona e nel 2022 il romanzo Un altro giorno verrà, consolidando ulteriormente il suo posto di artista incredibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *