Chi sono i Jalisse? Alessandra Drusian e Fabio Ricci sono marito e moglie?


Il successo del duo Jalisse, composto da Alessandra Drusian e Fabio Ricci, è stato duraturo e la loro canzone rimarrà negli annali della musica italiana. Questa coppia è sposata da molti anni e ha formato un sodalizio eccezionale sia sul palco che fuori. Ecco una panoramica completa di questo duo.

Jalisse: biografia e carriera

Fabio Ricci e Alessandra Drusian, nati in due località geograficamente distanti, Roma e Oderzo, rispettivamente il 5 settembre 1965 e il 18 maggio 1969, sono uniti dalla comune sensibilità artistica. Si sono incontrate per la prima volta nel 1990 in uno studio di registrazione. All’epoca, Alessandra aveva già ottenuto diversi successi in concorsi regionali, mentre Fabio era cantante e tastierista del gruppo Vox Populi.

Nel 1992 uniscono le forze e due anni dopo nascono i Jalisse. Partecipano a Sanremo Giovani con il brano Vivo e si classificano terzi nella seconda serata, assicurandosi così un biglietto per il Festival dell’anno successivo, dove si classificano sesti nella sezione Nuove Proposte con Liberami. Nel 1997 tornano a Sanremo, e si rivela un momento cruciale: la canzone Fiumi di parole permette loro di entrare per primi nella categoria Campioni e di vincere la competizione. Oltre al Leone d’Oro, si aggiudicarono il Leone d’Argento come autori. Durante la settimana sanremese viene pubblicato il loro album di debutto, Il cerchio magico del mondo. Due mesi dopo partecipano all’Eurovision Song Contest, classificandosi al quarto posto.

Il successo dei concerti e delle tournée all’estero, in Nord America (Stati Uniti e Canada), Russia e Cile, ha rappresentato un grande traguardo per il gruppo. Purtroppo, non sono stati accolti altrettanto bene in patria, affrontando l’ostracismo dei media e le accuse di plagio per la loro canzone Fiumi di parole. Inoltre, sono stati rifiutati dalla commissione del Festival di Sanremo ogni anno dal 1998, nonostante presentassero ogni anno una canzone diversa.

Nella stagione 2001-2002, la Drusian ha debuttato nella commedia musicale Emozioni, diretta da Sergio Japino. Il marito ha scelto di concentrarsi sulla loro etichetta indipendente, Tregatti Produzioni Musicali, lasciando a lei le parti vocali. Nella primavera del 2005 è stato pubblicato in Austria, Germania e Svizzera l’album Siedi e ascolta, contenente brani inediti e alcune ri-registrazioni di canzoni del passato. Il singolo compilation dei Jalisse è stato inserito in 600.000 copie della rivista tedesca Für Sie e hanno ottenuto il terzo posto al Baltic Song Contest. Nel settembre 2007 è stato pubblicato il CD Linguaggio universale.

Nel periodo 2012-2013 il duo ha pubblicato alcuni singoli: Tra rose e cielo, E se torna la voce e Dove sei. Nel dicembre 2016 è uscito The Best of, contenente tutti i loro estratti. Dopo un lungo periodo di inattività, nel 2018 hanno partecipato al programma televisivo Ora o mai più di Amadeus, classificandosi al secondo posto. Si tratta dello stesso risultato ottenuto da Drusian nella trasmissione Tale e quale di Carlo Conti. Nel novembre 2020, tra la pandemia di Covid-19, pubblicano l’album in studio Voglio emozionarmi ancora.

Jalisse: vita privata

I due si sono sposati nel 1999 e hanno avuto due figlie, Angelica (nata nel 2000) e Aurora (nata nel 2008). Attualmente risiedono a Oderzo, città natale di Drusian. La coppia è attiva su Instagram, ma non sono disponibili informazioni sul loro patrimonio.

4 fatti interessanti sui Jalisse

Il loro nome deriva da un personaggio della serie televisiva I Robinson.

Secondo il giornalista e poeta Younis Tawfik, il termine arabo si traduce in “commensale che sa intrattenere con racconti e musica: siediti, siediti e ascolta”.

All’inizio degli anni ’90, Alessandra ha debuttato nel programma Grand Prix, condotto da Pippo Baudo, e successivamente è apparsa in diversi programmi televisivi.

Hanno recitato nel film Ex di Fausto Brizzi, interpretando la canzone Fiumi di parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *