Giulia Cecchettin, papà Gino: «Il funerale sia un messaggio di grande partecipazione»



Nel cuore della tragica vicenda che ha colpito Giulia Cecchettin, il padre Gino fa sentire la sua voce, parlando dei preparativi per il funerale della figlia e dell’importanza di trasmettere un messaggio di grande partecipazione.



Un Messaggio di Partecipazione e Solidarietà

Gino Cecchettin, il padre di Giulia Cecchettin, ha scelto di pronunciare poche parole, ma cariche di significato, mentre si trovava davanti a casa a Vigonovo. Ha parlato del funerale di sua figlia Giulia, brutalmente uccisa da Filippo Turetta, e ha espresso il desiderio che questo evento diventi un messaggio di grande partecipazione. Ha affermato: “Abbiamo scelto una chiesa grande affinché arrivi un messaggio di grande partecipazione, lo abbiamo voluto così perché arrivi questo messaggio.”

La Difficoltà delle Parole per il Padre Dolente

Con voce dolce e pacata, Gino Cecchettin ha anche menzionato la sua difficoltà nel trovare le parole giuste per affrontare questa tragedia. Ha detto: “Sto preparando un messaggio scritto che leggerò quel giorno. Non sono bravo con le parole, chiedetemi semmai di elettronica… ma sto cercando di dire le cose al meglio.”

I Dettagli delle Esequie

Le esequie di Giulia Cecchettin si terranno martedì 5 dicembre nella basilica di Santa Giustina a Padova. La scelta di questa grande chiesa è stata fatta per poter accogliere un numero elevato di persone e per inviare un forte messaggio di partecipazione e solidarietà. La cerimonia inizierà alle ore 11.

La piazza di Prato della Valle, tra le più grandi d’Europa, consentirà a molte persone di seguire la cerimonia tramite maxischermi anche dall’esterno della basilica.

In previsione delle esequie, la gigantografia dedicata a Giulia, con la scritta “Giulia ti vogliamo bene”, che si trovava sulla facciata del municipio di Vigonovo, sarà trasferita nella Basilica di Padova.

In questi giorni difficili, molte persone continuano a rendere omaggio a Giulia, lasciando fiori, messaggi di cordoglio e dimostrando vicinanza alla famiglia Cecchettin.

I funerali di Giulia sono attesi da migliaia di persone, dimostrando l’ampia e commovente partecipazione di tutta la comunità.



Lascia un commento