Hai capito chi è Arnaldo Del Piave? Età, fidanzato di Serena Grandi?Età, lavoro, figli dell’ex marito di Enrica Bonaccorti


Arnaldo Del Piave è il compagno di Serena Grandi e l’ex coniuge di Enrica Bonaccorti. Non sono disponibili informazioni sull’età e sulla vita privata di Arnaldo Del Piave.

Non si conosce la data esatta della sua nascita, ma ciò che si sa di lui è al suo legame con due figure femminili legate del mondo dello spettacolo. Nel 1986 ha sposato Enrica Bonaccorti, dopo che la conduttrice aveva chiuso la sua relazione con Daniele Pettinari. La Bonaccorti rimase incinta ma purtroppo abortì. Alla fine la coppia ha preso strade diverse.

Arnoldo Del Piave e l’attrice Serena Grandi hanno attualmente una relazione. Serena Grandi ha condiviso sul suo profilo Instagram una foto di entrambi che si tengono per mano, accompagnata dalla didascalia: “A volte l’amore si ripresenta ed è ancora più bello”.

Al termine degli studi obbligatori, si è laureata in programmazione informatica e successivamente è stata assunta in un laboratorio di analisi. Tuttavia, la sua forte passione per la recitazione l’ha portata a fare un salto nel buio ea recarsi a Roma con l’intenzione di inseguire i suoi sogni. Durante il soggiorno, studia recitazione e dizione e partecipa a stage offerti da registi americani, acquisendo così una preziosa esperienza sul set. Alla fine ha ottenuto i suoi primi ruoli in commedie italiane come Pierino la peste alla riscossa e Sturmtruppen 2, di solito sotto forma di personaggi sexy.

Nel 1985, l’incontro con il regista Tinto Brass, che la sceglie come protagonista del film erotico Miranda, le regala fama e successo. Con la sua figura voluttuosa diventa un’icona dell’abbondanza. Nei film successivi, come La signora della notte, L’iniziazione e Desiderando Giulia, continua a interpretare il ruolo che Brass aveva pensato per lei. Il 1987 si rivela un anno molto produttivo per la sua carriera: lavora con Dino Risi in Teresa, accanto a Luca Barbareschi, e con Sergio Corbucci in Roba da ricchi e Rimini Rimini, in coppia con Paolo Villaggio.

Dopo un periodo di assenza per impegni giudiziari, torna alla ribalta nel 2004 come locandiera nel reality di Rai 1 Il ristorante, condotto da Antonella Clerici. Si classifica al terzo posto e il programma termina nel febbraio 2005. Nel 2006 ha esordito come scrittrice con il romanzo L’amante federale, presentato alla stampa il 29 marzo a Roma. Dopo una pausa decennale dal cinema, appare nel film Il papà di Giovanna di Pupi Avati, presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel settembre 2008 è nel cast della miniserie di Rai 1 Una madre, e successivamente è ospite del secondo episodio della serie tv di Sky Cinema 1 Quo vadis, baby?, creata da Gabriele Salvatores e diretta da Guido Chiesa.

Nel 2010, Grandi ha lavorato con Pupi Avati in Una sconfinata giovinezza, in cui ha interpretato un’affettuosa zia bolognese che cresce il nipote orfano. Per prepararsi al ruolo, la Grandi ha dovuto ingrassare e sottoporsi a un pesante trucco per apparire invecchiata. Tre anni dopo, recita in La grande bellezza, un film di Paolo Sorrentino con Toni Servillo. Questo film ha vinto l’Oscar come miglior film straniero nel 2014. Nel 2017 la Grandi ha partecipato alla seconda edizione del reality show di Canale 5 Grande Fratello VIP, condotto da Ilary Blasi, ma è stata eliminata alla terza puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *