La storia su chi è Maurizio Costanzo? Età, figli, moglie attuale ed ex, attentato


Scopriamo l’affascinante vita di Maurizio Costanzo, il noto giornalista e conduttore sposato con Maria De Filippi! Scopriamo la sua età, la vita privata, le ex mogli e i figli.
La vita privata di Maurizio Costanzo è piena di passione e amore: è un individuo vivace di una certa età, che vive la vita al massimo!

Il pubblico è appassionato del leggendario Maurizio Costanzo, nato a Roma il 28 agosto 1938 e oggi 84enne! Questo incredibile giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, accademico e sceneggiatore ci intrattiene da anni con il suo amato programma serale, il Maurizio Costanzo Show, che continua a riscuotere un grande successo di ascolti nonostante la sua collocazione in tarda serata.

La vita privata di Costanzo è stata al centro dell’attenzione in quanto personaggio famoso. Ha avuto il privilegio di sposarsi più volte e ha una famiglia numerosa.
Mogli e figli precedenti

Il primo matrimonio di Maurizio Costabzo è stato con l’amata fotoreporter Lori Sammartino, anche se alla fine i due hanno divorziato nel 1973. L’unione successiva è stata con la giornalista Flaminia Morandi e insieme hanno avuto due splendidi figli, Camilla (1973, oggi sceneggiatrice di successo) e Saverio (1977, regista di talento).

Il cuore di Maurizio si spezzò quando la sua storia d’amore finì, ma trovò conforto tra le braccia dell’attrice e regista Simona Izzo. Sebbene abbia sposato Marta Flavi nel giugno 1989, la loro storia d’amore si è presto spenta e hanno divorziato nel 1994.

L’incontro con Maria De Filippi avviene nel 1989 a Venezia, dove lui partecipa a una convention. Si sono sposati il 28 agosto 1994 con una bella cerimonia civile presso il Comune di Roma, officiata da Francesco Rutelli, sindaco della capitale. Nel 2002 hanno deciso di prendere in affidamento un bambino di 10 anni, Gabriele, e due anni dopo hanno preso la decisione di adottarlo definitivamente. È stato davvero un momento di gioia e di amore per la coppia.
Maurizio Costanzo e Maria De Filippi: una storia d’amore davvero appassionata!

La storia d’amore di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi è iniziata quando si sono incontrati a una conferenza a Venezia e hanno sentito un legame immediato. Maurizio vide il potenziale di lei e le propose di diventare la sua assistente, lanciandola nel mondo della televisione. Nel 1990 andarono a vivere insieme e cinque anni dopo, il giorno del 57° compleanno di Maurizio, si sposarono a Roma con il sindaco Francesco Rutelli che officiò la cerimonia. La coppia ha adottato un figlio di nome Gabriele e da allora è sempre stata appassionatamente innamorata.
I figli di Maurizio Costanzo sono fonte di immenso orgoglio e gioia!

L’unione di Costanzo e Flaminia Morandi li ha benedetti con due figli, Camilla e Saverio, nati rispettivamente nel 1973 e nel 1975. Oggi i due sono cresciuti nel mondo dello spettacolo, Camilla come sceneggiatrice per la RAI e Saverio come regista di film e serie televisive. Il loro successo è davvero motivo di orgoglio e gioia per la famiglia!

Con immenso amore e gioia, il giornalista ha adottato un figlio, Gabriele, con Maria De Filippi. Ora il ragazzo è il più grande sostegno della madre alla Fascino e lavora anche nella redazione di Uomini e Donne!
Bombardamento di via Fauro

Uomo e giornalista appassionato, Costanzo è stato un solido alleato del giudice Giovanni Falcone nella lotta contro la mafia. In una forte dimostrazione di solidarietà, appena un mese dopo l’omicidio di Libero Grassi, Costanzo e Michele Santoro si fecero promotori di una maratona Rai-Finvest per opporsi alla mafia. Il momento più memorabile della trasmissione è stato quando Costanzo ha dato fuoco in diretta a una maglietta con la scritta “Mafia made in Italy”.

La sua dedizione alla causa si rivelò così forte da provocare un attentato il 14 maggio 1993. Una Fiat Uno carica di novanta chilogrammi di tritolo esplose a Roma in via Ruggero Fauro, vicino al Teatro Parioli. Al momento dell’esplosione erano in transito due auto: una Mercedes blu, noleggiata quella mattina, con all’interno Maurizio Costanzo e la sua complice Maria De Filippi e, poco distante, una Lancia Thema con a bordo le guardie del corpo Fabio De Palo, che riportò ferite lievi, e Aldo Re, che riportò lesioni da shock. Fortunatamente non ci sono state vittime e gli occupanti della Mercedes sono stati risparmiati da un’esplosione posticipata causata dal telecomando e da un muro della scuola che proteggeva l’auto blindata di Costanzo. Il suo impegno e la sua dedizione sono stati così forti che è stato quasi un intervento divino a salvarlo dall’attentato!

Indagini feroci e dichiarazioni di collaboratori di giustizia confermarono che i responsabili dell’attentato erano i mafiosi di Brancaccio e che Costanzo era l’obiettivo primario di Cosa Nostra da eliminare a causa delle sue trasmissioni. Dal giorno dell’attentato, Maurizio Costanzo vive sotto un protocollo di protezione che inizialmente prevedeva 5 scorte, ma che ora è stato ridotto a due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *