Nicky Pende chi è l’ex marito di Stefania Sandrelli? Causa morte, malattia, lavoro e figli


La tragica scomparsa di Nicola Pende, amato marito di Stefania Sandrelli e rinomato medico chirurgo, ha lasciato tutti noi in lutto. Nicky Pende ci mancherà moltissimo.

Nicky Pende è tragicamente scomparso nel 2019 a Roma, la città che chiamava casa. Ha ceduto a una malattia del sangue mentre si trovava in ospedale, solo e isolato dalla sua famiglia – come racconterà tristemente Stefania Sandrelli.

Moglie e figli

Nel 1972, l’unione appassionata tra Stefania Sandrelli e Nicky Pende viene suggellata dal matrimonio. Due anni dopo nasce il figlio Vito, ma purtroppo la coppia si separa nel 1976. All’epoca delle nozze, Nicky aveva 28 anni e Stefania 25. Nicky è stato spesso al centro delle cronache per la sua precedente storia d’amore con l’attrice, ed era conosciuto come un appassionato di sport, nato e cresciuto in una ricca famiglia romana, ed era considerato da alcuni come “l’ultimo playboy italiano”.

Le riprese

Pende sarà per sempre ricordato per la tragica sparatoria avvenuta il 18 agosto 1978, nei pressi dell’isola di Cavallo, tra la Sardegna e la Corsica. La causa fu un’accesa discussione tra lui e Vittorio Emanuele di Savoia, che era furioso perché gli era stato portato via il gommone del figlio. Quando arrivò sullo yacht del gruppo, brandì una carabina e sparò dei colpi. Miracolosamente, il medico rimase illeso, ma un proiettile trapassò la gamba del giovane Dirk Hamer, che stava dormendo su un altro yacht. Il diciannovenne soccombette alla ferita mortale pochi mesi dopo. In Francia, Victor Emmanuel ricevette una pena clemente: fu assolto dall’accusa di omicidio volontario e condannato a soli sei mesi con la condizionale per porto d’armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *