Olivia e Sofia, quanti anni hanno le figlie di Gianluca Vialli? Avute con la moglie Cathryn White Cooper


Vialli e la sua amata moglie Cathryn White Cooper, insieme alle loro figlie, sono un bel nucleo familiare che risiede a Cremona – un luogo che chiamano orgogliosamente casa.

Gianluca Vialli e l’amata moglie Cathryn si sono sposati con una cerimonia intima a Londra e ora hanno due bellissime figlie, Olivia e Sofia. La famiglia del campione risiede ancora a Cremona, luogo della sua infanzia e della sua formazione. Sono davvero il ritratto di una felicità beata!

Mi sono prefissato un’ambizione ambiziosa: sopravvivere ai miei genitori e dare orgogliosamente in sposa le mie figlie. Il fallimento di Gianluca Vialli nel raggiungere due dei suoi obiettivi è straziante. È difficile accettare che sia davvero finita, e non restano che le lacrime.

A Londra, dove l’amata moglie Cathryn White Cooper e le due figlie Olivia, 18 anni, e Sofia, 16 anni, un giorno si sposeranno, sicuramente pensando al padre che avevano tanto caro, avranno un funerale privato, una cerimonia gioiosa, proprio come Luca desiderava, e chissà come la realizzeranno.

Marioli, l’amata madre 87enne di Gianluca, è recentemente volata a Londra per stare accanto al figlio; il marito Gianfranco, 92 anni, è un imprenditore che costruisce prefabbricati con la sua azienda, CasaItalia. Gianluca ha quattro fratelli maggiori: Mila, Nino, Marco e Maffo, il cui antenato si chiamava Asburgo, a ricordare l’origine della famiglia a Cles, in Trentino. Questo momento struggente prima di Natale ha portato un intenso senso di tragedia a tutti noi.

Gianluca aveva tutto: la carriera calcistica di successo, lo status di cittadino globale (come giocatore e poi allenatore del Chelsea, è a Londra che ha conosciuto la sua futura moglie, sposata nel 2003, e dove ha scelto di vivere e morire). Le sue radici, però, sono rimaste saldamente a Cremona, dove vive la sua famiglia e dove ha tirato i primi calci a un pallone sul campo di Cristo Re, all’oratorio di Villaggio Po, poi con la maglia del Pizzighettone e della Cremonese. I suoi riccioli, marchio di fabbrica, e i suoi modi sempre educati da ragazzo di provincia, lo hanno reso un personaggio indimenticabile.

La famiglia Affaitati è incredibilmente benestante e possiede un grande castello a Grumello Cremonese, Villa Affaitati, dove Luca soggiornava ogni volta che visitava l’Italia. È una famiglia molto unita e riservata.

Il matrimonio con Cathryn, di origine sudafricana, è stato un’unione di immensa passione e segretezza, avvenuta il 26 agosto 2003 senza alcun annuncio. Dopo mesi di corteggiamento, la coppia ha festeggiato all’Ashby Castle di Northampton e ha trascorso i successivi 20 anni lontano dai social media, formando una famiglia di intenso amore.

La moglie Cathryn

Gianluca ha raccontato con passione come Cathryn si infuriasse quando veniva definita “ex modella”, perché il suo periodo nella moda era stato solo un breve periodo della sua giovinezza; desiderava invece che venissero riconosciuti i suoi risultati nell’arredamento d’interni, dove aveva trovato grande successo.

Olivia e Sofia sono state tenute lontane dai riflettori, ma le parole del padre, i ricordi della vita familiare e dell’amore durante la malattia e la sua lezione-testamento ad Alessandro Cattelan rivelano la verità su di loro. Nel 2020, ha raccontato al Times: “Le mie figlie mi hanno aiutato disegnandomi le sopracciglia, e ho anche chiesto a mia moglie quali trucchi usare. Abbiamo riso, bisogna ridere, bisogna trovare il lato divertente”. Il consiglio di Vialli per i suoi figli è di avere la giusta prospettiva sulla vita, di non essere arroganti, di ascoltare di più e parlare di meno, di ridere e aiutare gli altri. Questa, secondo lui, è la chiave della vera felicità.

Gianluca Vialli carriera

Gianluca Vialli è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, nato a Cremona il 9 luglio 1964. Dopo aver iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili del Cremonese, Vialli ha giocato in diverse squadre italiane, tra cui Sampdoria, Juventus e Chelsea, vincendo numerosi titoli sia a livello nazionale che internazionale.

Come calciatore, Vialli è stato considerato un attaccante completo, con buone doti tecniche e fisiche, oltre ad essere dotato di un buon senso del gol. Ha vinto tre campionati italiani con la Juventus, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una UEFA Cup e una Coppa delle Coppe con la Sampdoria, e una Coppa dei Campioni con la Juventus. Ha inoltre vinto il pallone d’oro italiano nel 1992.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Vialli si è avvicinato alla panchina, diventando prima allenatore della Juventus e poi del Chelsea. Come allenatore, ha vinto due Coppe Italia con la Juventus e una Coppa d’Inghilterra con il Chelsea.

Oltre alla sua attività calcistica, Vialli è stato anche un conduttore televisivo e scrittore di successo, pubblicando numerosi libri sulla sua vita e la sua carriera calcistica. Attualmente è anche imprenditore, con diverse attività nel settore del calcio e dell’intrattenimento.

1 pensiero su “Olivia e Sofia, quanti anni hanno le figlie di Gianluca Vialli? Avute con la moglie Cathryn White Cooper

  1. Un uomo unico! Buona persona si vede solo guardandolo!! X troppo Dio lo a voluto in cielo con LUI! Il mundo a bisogno de più persone così! Non ti dimencaremo mai!!! Solo sei andato fisicamente ! 🙏🏼 Riposa en pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *