Paola Caruso ricoverata in ospedale: «Non ho retto la disgrazia capitata a mio figlio»


Paola Caruso ha annunciato di essere ricoverata in ospedale in seguito alla “disgrazia” che ha colpito suo figlio Michele. La showgirl aveva già comunicato a dicembre che il bambino si era ammalato, senza fornire ulteriori dettagli. Oggi, Caruso ha spiegato di non essere stata in grado di superare l’accaduto e di aver avuto un “trauma troppo grande”. Ha aggiunto di aver cercato di essere forte per suo figlio, ma di essere “umana” e di essersi “crollata” a causa del periodo difficile che sta attraversando, definito come “il più brutto della mia vita”.

Paola Caruso, la malattia del figlio Michele

Il 22 dicembre, Paola Caruso aveva spiegato di essere tornata in Italia d’urgenza dalle vacanze a Sharm el Sheikh con suo figlio di 3 anni a causa di una “disgrazia” successa al bambino. Da allora, il piccolo sarebbe stato male e avrebbe dovuto sottoporsi a accertamenti e terapie che sarebbero continuati per molto tempo. Caruso aveva ringraziato tutti coloro che le avevano scritto chiedendo il motivo della sua assenza dai social, spiegando che si trovava in un periodo “molto delicato” e che c’erano “azioni in corso” legate a “cose gravissime” di cui non poteva parlare ulteriormente.

Qualche giorno dopo, Paola Caruso si è ritrovata costretta a rispondere agli haters che la accusavano di festeggiare il Natale nonostante le condizioni di salute di Michele: «Ribadisco cosa ho già detto. Mio figlio ha un grosso problema di salute tuttora. Da mamma cerco di far passare il miglior Natale di sempre a mio figlio. Basta cattiverie anche a Natale. Vergognatevi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *