Teo Teocoli chi sono le tre figlie Anna Adele Letizia, Paola e Chiara



Teo Teocoli è sposato con Elena Fachini e insieme hanno tre figlie, Anna Adele Letizia, Paola e Chiara.



Oggi a “Domenica In”, il popolare comico è circondato da un cast tutto al femminile. La moglie e le figlie hanno un ruolo fondamentale nella sua vita, portandogli un amore e una dolcezza che non aveva mai sperimentato prima. In un’intervista ha dichiarato che sua moglie Elena lo ha cambiato in meglio ed è stata la sua fortuna.

Teo Teocoli e sua moglie sono felicemente sposati dal 1985, dopo un lungo corteggiamento. Teo Teocoli ha espresso la sua ammirazione per la moglie in termini precisi.

Sono ancora certo che Elena abbia avuto un incantesimo su di me. Dal giorno in cui ci siamo conosciuti, ho smesso di essere un latin lover civettuolo. Ho smesso di corteggiare e di amare altre donne.

Dopo le nozze, Teo Tecoli e la sua consorte hanno dato il benvenuto alla loro prima figlia, Anna Adele, nel 1991. L’anno successivo è arrivata la seconda figlia, Paola, e nel 1992 è nata la terza e ultima figlia, Chiara. Teo Tecoli è stato “benedetto tra le donne” con una famiglia tutta al femminile. Purtroppo le informazioni disponibili sulle loro figlie sono limitate.

Anna Adele Letizia, la primogenita, è nata nel 1989 ed è attiva sui social media. Risiede tra Milano e Ibiza e lavora come designer e illustratrice. Paola, l’attrice, è nata due anni dopo Anna, mentre la più piccola, Chiara, è nata nel 1992.

I personaggi di Teo Teocoli sono ampiamente riconosciuti in tutta Italia, e Felice Caccamo è il più popolare tra i telespettatori. Caccamo è un giornalista sportivo napoletano.

È apparso per la prima volta nel 1990 a Paperissima e in breve tempo è diventato un personaggio di spicco di Mai dire Gol. Il suo stile è caratterizzato da un paio di grandi occhiali stile anni ’60 e da una giacca blu aderente. Il suo tormentone è “Gira la palla, gira la palla”. Le sue storie riguardano l’ex allenatore del Napoli Bruno Pesaola, l’ex presidente Corrado Ferlaino e il famoso terzino Giuseppe Bruscolotti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *