Chi è Filippo Lagan: età, malattia, fidanzata e vita privata: figlio di Rodolfo Laganà



Filippo Laganà, discendente dell’acclamato attore italiano Rodolfo Laganà, ha dimostrato che la resilienza e il coraggio possono trasformare anche le prove più ardue in fonti di ispirazione. Nato sotto l’ala della scuola di Gigi Proietti, questo giovane attore ha affrontato una battaglia personale contro una malattia ereditaria che ha dato vita al commovente film “Amici per la pelle” di Pierluigi Di Lallo. Ecco un’immersione profonda nella vita di Filippo Laganà, tra aspirazioni, sfide e vita privata.



Filippo Laganà: età e biografia, chi sono i genitori

Nato il 15 ottobre 1994 a Roma, Filippo ha ereditato il talento artistico e la passione per le arti dal padre, Rodolfo Laganà, e dalla madre, la fotografa Antonella. Inizialmente orientato verso il mondo culinario, si iscrive a un corso di cucina durante gli anni del liceo artistico. Tuttavia, un’imprevista allergia alle mani lo costringe a ripensare il suo futuro, indirizzandolo verso il cammino della recitazione. Dai corsi di teatro al debutto cinematografico con “Miami Beach” di Carlo Vanzina, fino ai ruoli da protagonista in serie TV di successo come “Il Paradiso delle Signore” e “Squadra Mobile”, Filippo ha saputo far valere il suo talento sulle scene italiane.

Filippo Laganà: che malattia ha

La svolta nella vita di Filippo avviene durante un soggiorno a New York, dove inizia a manifestare sintomi preoccupanti quali gonfiore addominale e ittero. Di ritorno in Italia, gli viene diagnosticato il morbo di Wilson, una malattia genetica che provoca un accumulo tossico di rame nel fegato e altri organi vitali. Questa diagnosi lo porta a sottoporsi a un urgente trapianto di fegato. La sua storia ha ispirato la realizzazione del film “Amici per la pelle”, un racconto di lotta, speranza e solidarietà, con la partecipazione di Nancy Brilli, Massimo Ghini e Milena Miconi.

Filippo Laganà: fidanzata e vita privata

Oltre alla recitazione, Filippo coltiva una passione per lo sport e l’arte culinaria, dimostrando anche un talento nel doppiaggio e una fluente conoscenza dell’inglese e dello spagnolo. La sua vita è stata raccontata nel 2023 attraverso il film “Amici per la pelle”, celebrando la sua resilienza di fronte alla malattia. Nonostante l’interesse pubblico, Filippo mantiene una discrezione sulla sua vita amorosa, non rivelando l’identità della sua attuale compagna.

La storia di Filippo Laganà è un inno alla forza d’animo, al supporto familiare e alla capacità di superare le avversità con coraggio e determinazione. Il suo cammino, da aspirante chef a talentuoso attore, fino alla battaglia contro il morbo di Wilson, evidenzia come le sfide della vita possano diventare fonti di ispirazione e crescita personale.



Lascia un commento