Chi era Mel Ferrer e come ha trovato la morte? Vita privata, figli e successi dell’attore primo consorte di Audrey Hepburn



Chi era Mel Ferrer?

Nato il 25 agosto 1917 nella città di Elberon, New Jersey, Mel Ferrer si distinse come una figura eclettica nel mondo del cinema, grazie alle sue molteplici competenze come attore, regista e produttore. Figlio di un rinomato medico di origini cubane e di una madre con radici irlandesi, Ferrer esplorò diverse carriere prima di trovare la sua vera passione nell’arte della recitazione. Lasciati gli studi universitari per intraprendere la carriera giornalistica, si avvicinò inizialmente al mondo del balletto per poi dedicarsi con successo al teatro a Broadway. Quest’ultimo ambiente gli aprì le porte del cinema, debuttando sul grande schermo nel 1949. Nonostante la sua crescente fama nell’industria cinematografica, Ferrer non trascurò mai il suo amore per il teatro, continuando a partecipare a numerose produzioni teatrali.



Tra le sue interpretazioni più memorabili si ricordano la performance in “Lili” (1953), una commedia musicale che lo vedeva nel ruolo di un burattinaio, e la sua partecipazione in “Guerra e pace” (1956), dove recitò al fianco dell’indimenticabile Audrey Hepburn, interpretando il principe Andrej. Altri ruoli degni di nota furono quello di Re Artù in “I cavalieri della tavola rotonda”, del diabolico Marchese De Maynes in “Scaramouche”, e di un intraprendente cowboy in “Rancho Notorious” di Fritz Lang, accanto a Marlene Dietrich. Tra le opere da lui prodotte spicca “Gli occhi della notte” (1967), un film che presentava Hepburn in una delle sue performance più intense, nel ruolo di una donna cieca assediata da malviventi. Questo film, realizzato poco prima del loro divorzio, rappresenta uno dei punti più alti della collaborazione professionale tra Ferrer e Hepburn.

Vita privata

La relazione tra Mel Ferrer e Audrey Hepburn prese il via nel 1954, grazie all’intervento di Gregory Peck che li presentò durante un evento mondano. Questo felice incontro segnò l’inizio di una partnership sia professionale che personale, culminata nel loro matrimonio nello stesso anno. Dalla loro unione nacque un figlio, Sean, nel 1960. Nonostante il successo e l’amore che li univa, il matrimonio di Ferrer e Hepburn dovette affrontare numerose sfide, terminando con un divorzio nel 1968.

La loro storia amorosa fu ampiamente dibattuta, soprattutto per la significativa differenza d’età tra i due. Alcuni critici paragonarono Ferrer alla figura di Svengali, un personaggio letterario famoso per manipolare una giovane donna. Circolarono voci secondo cui Ferrer esercitasse un controllo eccessivo sulla vita e sulla carriera di Hepburn, mentre altri sostenevano che il suo supporto fosse stato cruciale per il successo dell’attrice. Sebbene le speculazioni sulla natura della loro relazione siano numerose, ciò che rimane indiscusso è l’impatto profondo e duraturo che entrambi hanno lasciato nel mondo del cinema e nella cultura popolare.

Come è morto Mel Ferrer?

Mel Ferrer ci lasciò il 2 giugno 2008, all’età di 90 anni, presso il suo amato ranch di Santa Barbara, in California, a causa di un’insufficienza cardiaca. Dopo la sua morte, Ferrer fu cremato e le sue ceneri furono sepolte nella proprietà del suo ranch a Carpenteria, dove aveva trascorso gli ultimi anni della sua vita. La scomparsa di Ferrer segnò la fine di un’era per il cinema, ma il suo ricordo e il suo contributo artistico continuano a vivere attraverso le sue numerose e indimenticabili opere.



Lascia un commento