Durante un pic-nic, un bambino di 3 anni si è allontanato dai genitori e è caduto in un canale di scolo, perdendo la vita sul colpo in una tragedia



Una giornata di svago si trasforma in dramma a Ponte San Nicolò, dove una bambina di tre anni perde la vita cadendo in un canale di scolo.



Un tranquillo pic-nic si è trasformato in tragedia a Ponte San Nicolò, precisamente nella località di Roncajette, vicino al fiume Baccaglione. Una bambina di tre anni, residente a Padova, è deceduta dopo essere caduta in un canale di scolo durante una giornata di svago con la sua famiglia.

Un giorno di festa finisce in tragedia

La famiglia della piccola, accompagnata da alcuni amici, stava trascorrendo una giornata all’aperto quando è avvenuto il dramma. Il padre, un uomo di 39 anni, si trovava con la figlia in un’area parcheggio nei pressi del canale. In un momento di distrazione, la bambina si è allontanata, finendo nel canale di scolo.

L’intervento dei soccorritori

Accortisi della scomparsa della bambina, il padre e gli amici hanno subito iniziato a cercarla disperatamente. Dopo diversi minuti di ricerca infruttuosa, hanno allertato i soccorritori del 118. I Carabinieri di Piove di Sacco sono intervenuti rapidamente su richiesta del 118, avviando immediatamente le ricerche. La piccola è stata trovata priva di sensi nel canale di scolo e trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico di Padova.

Nonostante gli sforzi dei medici, la bambina è deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale. La notizia della sua morte ha profondamente scosso la comunità locale, suscitando dolore e sgomento tra tutti coloro che ne sono venuti a conoscenza. Questo tragico evento evidenzia l’importanza di una vigilanza costante, soprattutto in prossimità di aree pericolose come i corsi d’acqua.

Le circostanze esatte dell’incidente sono attualmente al vaglio delle autorità competenti, che stanno cercando di chiarire i dettagli dell’accaduto. Le indagini mirano a comprendere come sia potuta avvenire una tragedia di tale portata, nella speranza di prevenire simili incidenti in futuro.

La comunità di Ponte San Nicolò è in lutto, unita nel dolore per la perdita di una vita così giovane. L’episodio ricorda a tutti noi l’importanza di mantenere alta la guardia e di prestare attenzione in ogni momento, specialmente quando si tratta di bambini piccoli in ambienti potenzialmente pericolosi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *