Fabio Melillo, l’allenatore della “Ternana Women”, è scomparso all’età di 58 anni. Ha ottenuto anche vittorie con la Roma



La comunità del calcio femminile italiano è in lutto per la prematura scomparsa di Fabio Melillo, allenatore della Ternana Women. Voluto fortemente dal presidente Stefano Bandecchi, Melillo era un punto di riferimento di tutto il movimento calcistico ternano, apprezzato per le sue qualità umane e professionali.



Nelle ultime ore, sono decine i messaggi di cordoglio e affetto che arrivano dalle atlete allenate da Fabio Melillo. Tutte mettono in evidenza la sua capacità di motivare e ispirare, unita a una profonda conoscenza del gioco. Queste doti lo hanno reso una figura amata e rispettata nell’ambiente calcistico, capace di creare un legame speciale con le sue giocatrici.

La lotta contro la malattia e la sconfitta nella partita più importante

Purtroppo, Fabio Melillo ha perso la sua battaglia più importante, quella contro una malattia fulminante. Dopo un’operazione, migliaia di cellule infette si sono diffuse rapidamente nel suo corpo, portandolo via in soli 23 giorni. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel mondo del calcio femminile e non solo.

I messaggi di cordoglio e il ricordo della Roma Femminile

Numerosi sono i messaggi di cordoglio e vicinanza arrivati per Fabio Melillo. Tra questi, spicca il post della Roma Femminile su Twitter: “Ciao Fabio, non ti dimenticheremo mai”, accompagnato da una foto che ritrae l’allenatore. Questo gesto testimonia l’affetto e la stima che Melillo aveva saputo conquistare anche al di fuori della sua squadra.

Un percorso professionale dedicato al calcio femminile

Nato a Roma il 6 marzo 1966, Fabio Melillo ha dedicato gran parte della sua carriera al calcio femminile. Prima di approdare alla Ternana Women, aveva allenato l’under 19 femminile della Roma, dopo aver percorso tutte le tappe della Res Roma. La sua esperienza e la sua passione lo avevano portato a ricoprire un ruolo di primo piano nella crescita del movimento calcistico femminile italiano.

Il cordoglio della Ternana Women e del movimento calcistico italiano

La Ternana Women, insieme all’intero movimento calcistico femminile italiano, piange la perdita di un grande uomo e di un eccezionale professionista. Fabio Melillo ha lasciato un segno indelebile nella vita di tutte le atlete che ha allenato, trasmettendo loro non solo la sua conoscenza del calcio, ma anche i suoi valori di umanità, dedizione e passione. La sua scomparsa rappresenta una grave perdita per il mondo del calcio italiano, che perde una delle sue figure più brillanti e apprezzate.

Fabio Melillo resterà per sempre nel cuore di tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e lavorare con lui. Il suo esempio di professionalità, umanità e passione sarà un faro guida per tutte le atlete e gli allenatori che vorranno seguire le sue orme. Anche se non c’è più fisicamente, il suo spirito continuerà a vivere attraverso il ricordo di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incrociare il suo cammino. Fabio Melillo, un allenatore speciale che ha lasciato un segno indelebile nel mondo del calcio femminile italiano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *