Gaia, seconda allieva di Amici 23 ad accedere al serale



Revelazioni su “Amici 23”: Decisione del Secondo Candidato al Serale Causa Controversie sui Social. In seguito alla designazione di Dustin, viene annunciata una seconda candidata per il round serale del noto spettacolo “Amici 23”. Ciò ha provocato una valanga di critiche online. “Mi gioco la casa che in questa votazione, Nicholas sarà il preferito solo perché le giovani fan lo adorano”, osserva un utente.



Dibattito sulla Validità del Televoto

“Il televoto dovrebbe essere abolito, compresa la finale”, dichiara un fan. “Il pubblico di ‘Amici’ è composto principalmente da ragazze che non riescono a giudicare in modo obiettivo. Guarda la vittoria di Mattia”, ha aggiunto quest’ultimo. Alla fine, spunta un’altra candidata, un’allieva di Raimondo Todaro, che, secondo le anticipazioni, riceve virtualmente la maglia per il serale.

Confermato: la Seconda Candidata al Serale di “Amici 23” è Gaia

Nonostante Gaia non fosse presente in studio a causa di problemi al ginocchio, il suo nome ha scatenato una tempesta sul web. Alcune delle critiche comprendono: “Guarda, sta per andare al serale? Ma stiamo tutti impazzendo?” e “Gaia non è all’altezza, a Maria potrebbe piacere ma oggettivamente non è al livello delle altre. Mi dispiace, ma questo show sta raggiungendo un punto di non ritorno”.

Molti difendono il Talento di Gaia

“Una volta arrivavano in fondo solo i veri talenti”, osserva un altro fan. “Ora va al serale chi è simpatico alla produzione e fa insipiente rating, prendi Holden per esempio”.Holden, infatti, ha sempre ricevuto critiche feroci dal pubblico: “Holden primo è un insulto alla musica. Ci sono Kia e Lil Jolie che sono molto migliori”. Ma non tutti sono contro Gaia e Holden. Alcuni difendono ardentemente entrambi.

“Non capisco le critiche al televoto. Il pubblico vota secondo le proprie preferenze. Il fatto che Holden non piaccia non significa che la classifica non sia corretta. Non c’è un giusto o sbagliato, c’è il gusto personale. Se Holden è popolare, non potete farci cambiare idea”, afferma un sostenitore.



Lascia un commento