Hai capito chi è Riccardo Mannino marito di Alberto Matano



Nella serata del 9 marzo 2024, intorno alle 19:30, un tragico incidente stradale ha sconvolto la tranquillità della strada statale variante di Pianzano, in prossimità dell’autostrada A28, nel comune di Godega San’Urbano (TV). Marika Loprese, una giovane di soli 19 anni proveniente da Mareno di Piave, ha perso la vita in quello che è stato descritto come un evento devastante. Altri quattro individui sono stati feriti e ricoverati, con uno in condizioni critiche trasportato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso tramite elisoccorso.



Un Destino Imprevedibile

Squadre di vigili del fuoco e volontari sono intervenuti immediatamente per garantire la sicurezza sul luogo dell’incidente, estratte tre giovani donne da un’auto capovolta. Nonostante gli sforzi dei soccorritori, Marika Loprese ha tragicamente perso la vita sul posto, confermata dal medico presente.

Sforzi di Soccorso

Le altre due ragazze coinvolte, di 18 e 17 anni, sono state stabilizzate e trasportate in ospedale, una via elisoccorso e l’altra tramite ambulanza. Anche gli occupanti di una Volkswagen Maggiolone, una madre e suo figlio, hanno riportato ferite lievi e sono stati trasportati per ricevere cure mediche.

Dinamica dell’Incidente

La dinamica dell’incidente è ancora oggetto di indagine, ma sembra che la collisione sia avvenuta mentre la Suzuki Swift guidata dalla vittima si stava immettendo sulla variante, scontrandosi con una Volkswagen Maggiolone guidata da una donna di Vittorio Veneto. L’impatto è stato violento, con entrambe le auto che hanno urtato il guardrail e la Suzuki Swift che si è ribaltata.

Richiami alla Sicurezza Stradale

L’incrocio, già teatro di altri incidenti fatali, è considerato pericoloso e ha sollevato polemiche riguardo alla sua configurazione stradale. Le autorità locali stanno conducendo indagini approfondite per determinare le cause esatte dell’incidente, mentre la procura ha annunciato l’apertura di un fascicolo sull’accaduto. Temporaneamente, la strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e la rimozione dei veicoli.

Il sindaco Andrea Modolo ha espresso il cordoglio della comunità: “La perdita di una giovane vita è una tragedia che colpisce tutta la nostra comunità. Le nostre preghiere e il nostro pensiero vanno alla famiglia provata da un così grande dolore.”

L’intera comunità si unisce nel dolore e nell’affetto verso la famiglia di Marika, mentre si spera che eventi così tragici possano sensibilizzare ulteriormente sull’importanza della sicurezza stradale.



Lascia un commento