Il corriere è sparito insieme al carico di Gucci, e il corpo di Matias Del Rio è stato trovato: le autorità stanno indagando per omicidio volontario e sequestro di persona



Ieri sera, nei pressi di Arcidosso (Grosseto), è stato rinvenuto il cadavere di Nicolas Matias Del Rio, il corriere argentino di 40 anni scomparso sull’Amiata il 22 maggio. Il corpo è stato trovato in un dirupo vicino a una villetta di località Case Sallustri, dove precedentemente erano stati rinvenuti accessori per pelletteria appartenenti al carico rapinato.



La svolta nell’inchiesta ha portato all’arresto di un albanese e un turco, Klodjan Gjoni, 33 anni, e i turchi Ozgur Bozkurt, 44 anni, e Kaia Emre, 28enne, già indagati per rapina e danneggiamento. La procura di Grosseto ha ampliato le accuse a omicidio volontario e sequestro di persona.

La famiglia di Del Rio è stata informata della tragica scoperta. Le autorità hanno incaricato i carabinieri di ispezionare una casa vacanze sull’Amiata alla ricerca di ulteriori prove.

Questa nuova svolta nell’indagine getta luce su un caso che ha tenuto in ansia l’opinione pubblica. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi da parte delle autorità investigative



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *