Luisa Ranieri e Luca Zingaretti, il loro primo incontro



Luisa Ranieri e Luca Zingaretti: come si sono conosciuti? Quando Luisa Ranieri, attrice di spicco nel panorama cinematografico italiano, ha incrociato lo sguardo di Luca Zingaretti, qualcosa nella sua vita è cambiato radicalmente. Durante un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin nel programma Verissimo, la Ranieri non ha esitato a definire l’incontro con il futuro marito come un momento di svolta, affermando: “Incontrare Luca Zingaretti mi ha cambiato la vita. Lui per me è tutto”.



Una relazione nata sul set

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti si sono conosciuti nel 2005, durante le riprese del film tv Cefalonia. Lei aveva allora 28 anni, lui 42. Zingaretti, fresco di separazione da Margherita D’Amico, ha rappresentato per Luisa molto più che un semplice partner romantico: “È stato un incontro importante. Mi sono sentita presa per mano, ha sanato tante ferite. Era la figura paterna che non ho mai avuto. Ma era anche l’amante, il compagno, l’amico e il fidanzato migliore che si potesse avere”.

Da colleghi a compari di vita

Il loro legame si è rafforzato nel tempo, portando alla nascita di due figlie, Emma nel 2011 e Bianca nel 2015, e al matrimonio nel 2012. Luisa Ranieri, parlando della loro decisione di costruire una famiglia insieme, ha sottolineato come sia stato Luca a incoraggiarla in questa direzione, descrivendosi come “una mamma chioccia”, ma consapevole dell’importanza dell’indipendenza per le proprie figlie.

Un amore lontano dai riflettori

Nonostante la loro notorietà, Zingaretti e Ranieri hanno sempre cercato di mantenere la loro vita privata il più possibile distante dall’occhio pubblico, condividendo però di tanto in tanto delle dolci dichiarazioni d’amore. Un esempio è il post di Luca Zingaretti in occasione del loro ottavo anniversario di nozze, dove ha condiviso una foto della loro cerimonia con la didascalia: “La felicità è vera solo se condivisa”.

Parole d’amore e di riconoscenza

Le parole di Luisa Ranieri nei confronti del marito sono sempre state cariche di amore e riconoscenza. Nel 2018, descrivendo il suo compagno, ha evidenziato la sua “virilità prorompente” unita a una “sensibilità quasi femminile e un amore vero per le donne”. La sua recente intervista conferma quanto profondamente Luca abbia influenzato la sua vita, rendendolo “tutto” per lei.

In questa storia d’amore, emerge il potere trasformativo dell’affetto e del sostegno reciproco, dimostrando come, anche nel mondo dello spettacolo, sia possibile costruire relazioni profonde e durature, basate su valori autentici e condivisione genuina.

Fonte: Tutto l’amore di Luisa Ranieri per Luca Zingaretti – Vanity Fair



Lascia un commento