Sara Buricelli, 16enne sparita da latina dopo aver preso il treno per roma. la mamma: «doveva incontrare la fidanzata»



Le due giovani, partite in treno da Aprilia per Roma, hanno fatto perdere le loro tracce. La madre di Sara lancia un appello sui social per ritrovarle.



La scomparsa di Sara e Jasmine

Ieri, intorno alle 12:40, Sara Buricelli, 16 anni, ha preso un treno dalla stazione di Aprilia per raggiungere la fidanzata Jasmine Rosa a Ponte Galeria, Roma. Da quel momento, le due adolescenti sono sparite senza lasciare tracce. La madre di Sara, Manuela, ha immediatamente lanciato un accorato appello sui social per ritrovare le due ragazze in fuga.

L’ultimo contatto

Manuela ha sentito Sara per l’ultima volta alle 16:00 dello stesso giorno. Durante quella telefonata, Sara le ha fatto capire di essere a Ponte Galeria con Jasmine. Dopo quel momento, il silenzio. Le due giovani non si sono più fatte sentire, spingendo la madre di Sara a contattare le forze dell’ordine e a pubblicare un annuncio sui social per chiedere aiuto nella ricerca.

Descrizione delle ragazze

L’annuncio sui social fornisce dettagli importanti per il riconoscimento delle due ragazze. Sara è descritta come una ragazza esile, alta circa 1 metro e 50, 45 kg, con capelli corti e castani, piercing sul labbro e un orecchino all’orecchio destro. Al momento della scomparsa indossava una maglietta bianca. Jasmine, invece, è alta 1 metro e 60, ha capelli lunghi neri, occhi marroni e un tatuaggio a forma di cuore sull’anulare della mano destra. Indossava una maglietta nera, jeans e scarpe da ginnastica bianche quando è scomparsa.

Le ricerche in corso

La famiglia di Sara ha denunciato la scomparsa alle forze dell’ordine, e i Carabinieri di Aprilia stanno attivamente cercando le due ragazze. Le ricerche si concentrano sui mezzi pubblici di Roma, come bus e metro, ma non si esclude la possibilità che le ragazze possano aver lasciato la città usando altri mezzi di trasporto.

Appello alla comunità

Chiunque abbia informazioni utili o avvistamenti delle due adolescenti è invitato a contattare immediatamente il 112 o il Comitato Scientifico Ricerca Scomparsi Odv al numero 3881894493. La speranza è che la diffusione di queste informazioni aiuti a ritrovare Sara e Jasmine il più presto possibile, ponendo fine all’angoscia delle loro famiglie e amici.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *