Sbatti il mostro in prima pagina torna al cinema in versione restaurata



Importante ritorno sulle scene per uno dei film più celebri del regista Marco Bellocchio (Buongiorno notte, Il traditore), che si presenta con una versione rinnovata. Di seguito, tutti i dettagli sul ritorno nelle sale cinematografiche di Sbatti il mostro in prima pagina.



Sbatti il mostro in prima pagina ritorna al cinema in versione restaurata

Dopo ben cinquantadue anni dalla sua prima uscita, Sbatti il mostro in prima pagina (1972) farà il suo ritorno nei cinema di tutta Italia, questa volta in una versione **restaurata in 4K**. Questo meraviglioso progetto è stato realizzato grazie alla **Cineteca di Bologna** e alla collaborazione con **Minerva Pictures**, **Surf Film** e **Kavac Film**, coinvolgendo direttamente il leggendario regista Marco Bellocchio. La digitalizzazione del film ha avuto luogo nei laboratori “Immagine Ritrovata”, ad opera della **Augustus Color**. **La data di uscita prevista è il prossimo 4 luglio**, con la distribuzione affidata a **01 Distribution**, dopo un’anteprima che si terrà il 27 giugno al **Cinema Ritrovato di Bologna**.

Sbatti il mostro in prima pagina: cast e dettagli sul film

Questa rinomata **pellicola diretta da Marco Bellocchio** e rilasciata originariamente il 19 ottobre 1972, vanta un cast eccezionale. Tra gli attori protagonisti troviamo Gian Maria Volonté (**Per un pugno di dollari**), Fabio Garriba (**Novecento**), Carla Tatò (**Le cinque giornate**), Jacques Herlin, John Steiner (**Zanna Bianca**), Michel Bardinet, Jean Rougeul, Corrado Solari e Laura Betti. **La sceneggiatura è stata co-scritta** da Goffredo Fofi e Sergio Donati, **mentre la colonna sonora** è stata creata dal rinomato compositore Nicola Piovani. Il film è una produzione di **Jupiter Generale Cinematografica** e **Labrador Films**.

La versione restaurata di Sbatti il mostro in prima pagina non solo preserva l’**integrità artistica e culturale** del film, ma offre anche l’opportunità alle nuove generazioni di poter apprezzare un pezzo di storia del cinema italiano in tutta la sua gloria visiva e sonora. Attraverso il lavoro congiunto di istituzioni cinematografiche rinomate, è stato possibile riportare in vita un capolavoro che continua a risuonare con il pubblico di oggi.

Sempre diretto dal maestro Marco Bellocchio, Sbatti il mostro in prima pagina è stato un film pionieristico nel panorama del cinema italiano degli anni ’70, trattando tematiche sociali e politiche con una narrazione incisiva e potente. Il restauro di questo film non solo rappresenta un tributo alla carriera di Bellocchio, ma sottolinea anche l’importanza di preservare le opere cinematografiche che hanno contribuito a plasmare la cultura italiana.

Chiunque sia un appassionato di cinema, o semplicemente curioso di scoprire uno dei capolavori del nostro cinema, non dovrebbe perdere l’occasione di vedere questa versione restaurata di Sbatti il mostro in prima pagina. Le immagini in 4K e la migliorata qualità audio promettono un’esperienza visiva senza precedenti, che rende giustizia all’originale opera di Bellocchio.

Conclusioni

Il ritorno in sala di Sbatti il mostro in prima pagina rappresenta una straordinaria opportunità per arricchire la propria esperienza cinematografica con uno dei film più acclamati e significativi del regista Marco Bellocchio. Grazie al restauro in 4K, questa pellicola potrà essere apprezzata in tutto il suo splendore originale, offrendo agli spettatori un viaggio emozionante nel passato. Non dimenticate di segnare sul calendario la data del **4 luglio** e preparatevi a rivivere un pezzo di storia del cinema italiano come mai prima d’ora.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *