Home » Varie & Avariate » Instagram è una truffa, piange Essena O’neill, la regina del socia con 700mila follower

Instagram è una truffa, piange Essena O’neill, la regina del socia con 700mila follower

Essena O’Neill fino a qualche ora fa era la stella di Instagram, ma dopo un critico ripensamento eccola fare un clamoroso passo indietro e abbandonare (definitivamente?) i mondo falso dei social network.
In un video crudo e pieno di commozione pubblicato sul suo nuovo account Vimeo, la ex modella 18 enne di Instagram, Onessa O’Neill ha salutato in lacrime i suoi 700mila fan ringraziandoli per averla seguita per tutto quel tempo e che adesso è finita. Ha spiegato così ai suoi follower che c’è di più alla vita che un ‘like‘.
Io non credo di essere mai stata più felice di questo momento“, singhiozza durante video realizzato in casa con la webcam dal suo computer. “Avevo paura che nessuno volesse ascoltare la verità, che ognuno cominci a pensare che io sono una che cerca attenzione, che io misto solo lamentando. Ma questo messaggio che piace, i follower, le viste – che siamo più di un numero – sta diventando globale. Sono solo molto soddisfatta nel pensare a quanti giovani ragazzi e ragazze possono vedere questo movimento e smettere di limitarsi alle idee artificiali di una felicità online“.
Onessa O’Neill, che ha chiuso tutti i suoi account di social media a parte Vimeo – dopo aver accuratamente modificato i suoi post Instagram per proiettare la sua nuova posizione, ha cancellato Instagram e Martedì sera – ha continuato a spiegare nel video che c’è di più nelle vita che passare ore cercando di modificare una foto per ritrarre la realtà perfetta scritta.

Onessa O’Neill ha così modificato una volta e per tutte le sue didascalie su Instagram per rivelare le sue vere emozioni dietro le sue foto dell’aspetto davvero invidiabile, e ribattezzato il suo account “Social Media non è la vita reale,” e ha lanciato un sito web advocacy per la consapevolezza nel cambiamento.
Ha eliminato bikini tutte le foto in bikini, per esempio, e ha scritto: “NO VITA REALE”.

Forse questo rappresenta il primo vero atto, da parte di un’icona dei social, di protesta verso la tendenza ormai sempre più in voga, a trovare una personalità fittizia in un mondo che non esiste affatto. A mostrarsi in vite perfette e felici, in brevissimi attimi, ripresi da scatti preparati ad hoc, sui quali si spende tanto tempo dopo e anche prima, per farli apparire smaccati e brillanti come cartelloni pubblicitari.

Loading...

Altre Storie

Cannabis per uso terapeutico, approvazione della Camera per il farmaco contro il dolore

È finalmente giunto il momento, è stato deciso, in giornata odierna, il via libera dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *