Julian Hernandez, bambino scomparso 13 anni fa, è stato ritrovato. Arrestato il padre

0

Julian Hernandez, un bambino scomparso in Alabama all’età di 5 anni, è stato ritrovato 13 anni dopo a Cleveland, Ohio grazie ad un allarme diffuso dal College al quale si stava iscrivendo.
Il procuratore Distrettuale Brandon Falls della contea di Jefferson, Alabama, ha riferito alle agenzie di stampa locali che Julian Hernandez si era recato presso il suo consulente scolastico per iscriversi al college, ma nei dati anagrafici forniti dal giovane qualcosa non andava: il suo nome era inserito nella lista dei bambini scomparsi o sfruttati.

L’Agente speciale dell’FBI Vicki Anderson racconta che il ragazzo ha vissuto con il padre, di 53 anni, Bobby Hernandez, negli ultimi 13 anni.
Una donna e due bambini vivevano nella stessa casa con il padre e il figlio ad ovest di Cleveland. Non è chiaro il rapporto che c’era fra loro.
Julian ha vissuto così a lungo senza destare sospetti perché aveva un nuovo nome: Jonathan Mangina.
Il padre, Bobby Hernandez, è stato arrestato e dovrà sostenere un processo penale che potrebbe costargli fino a 10 anni di carcere.
Egli sta già pagando sostenendo un procedimento legale per aver fornito un nome falso all’ufficio rilascio patenti. La sua prima udienza è fissata per il 12 novembre.
“Ci sono pesanti accuse a suo carico per quanto abbiamo scoperto in Ohio. Probabilmente verrà estradato a Jefferson County”.
ha riferito il tenente Johnny Evans della polizia dell’Alabama.
Julian era un bambino di 5 anni quando nel 2002 è stato rapito da suo padre.
I due sono scomparsi all’uscita dall’asilo e la madre ne aveva denunciato la sparizione il 28 agosto.
julian hernandez
Al momento del rapimento, Bobby Hernandez aveva prelevato tutti i soldi dai suoi conti bancari.
Hernandez aveva anche preso alcuni beni di Julian. Nonostante le ricerche, i due non furono trovati e nel corso degli anni numerosi falsi allarmi sono giunti alla polizia dell’Alabama.

Tuttavia nulla di concreto fino al 30 ottobre.
Il tenente Kevin York ha dichiarato che il dipartimento di polizia era in contatto con il ragazzo, che stava bene ed era felice.
La madre di Julian ha scelto di rimanere anonima.

Quale sarà adesso il destino di Julian Hernandez?
Lui ora ha 18 anni, è maggiorenne e dunque potrà scegliere liberamente con quale genitore stare, se tornare dalla madre o rimanere con il padre.

Bobby Hernandez è stato arrestato questa settimana con l’accusa di rapimento, che va a sommarsi a quella di falsa dichiarazione al fine di ottenere la patente di guida nel 2012.

Loading...
SHARE