Press "Enter" to skip to content

Amadeus, verdetto finale per i Soliti Ignoti: “Ho paura”

Il Coronavirus ha cambiato drasticamente molte delle abitudini degli italiani e di tante altre persone mondo e non solo. Per eliminare il rischio dei contagi molti programmi televisivi sono stati chiusi, come ad esempio il game show di Amadeus Soliti Ignoti per il quale è attivato il verdetto finale.

Emergenza Coronavirus

In questi giorni continua a tenere banco l’emergenza Coronavirus in tutti i campi, da quello televisivo a quello sanitario.

Le misure preventive dettate dal Ministero della salute necessarie al fine di prevenire il contagio hanno toccato anche il mondo della televisione tanto che molte trasmissioni sono state costrette a chiudere al fine di limitare gli spostamenti delle persone ma anche i vari contatti così come successo anche per il game show di Amadeus i Soliti Ignoti.

L’emergenza Coronavirus, dunque, sta cambiando molti scenari della vita quotidiana di ognuno di noi, non dando a nessuno la possibilità di capire se è quando torneremo alla normalità e quindi alla nostra quotidianità anche in quelle che sono le nostre abitudini televisive. Ma il tutto, comunque sia, bin finisce qui.

Amadeus, verdetto finale per i Soliti Ignoti

Cosa succederà nel corso delle prossime settimane sembra essere davvero un mostro. Al momento la programmazione televisiva della Rai è stata drasticamente stravolta a causa dell’emergenza Coronavirus e molti programmi, come i Soliti Ignoti, stanno andando in onda ma solo in replica.

Difficile capire cosa cambierà nel corso dei prossimi mesi e quindi quando potranno cominciare anche le riprese con annesse abitudini e ritmi lavorativi quotidiani, ma non è da escludere comunque sia dei cambiamenti radicali al palinsesto televisivo. Persino Amadeus, ad esempio, sarebbe in attesa di un verdetto finale su quelle che saranno le nuove direttive per il game show dei Soliti Ignoti.

“Ho paura e non mi vergogno a dirlo”

Amadeus ha raccontato questo delicato periodo che sta attraversando insieme alla moglie Giovanna Civitillo e il figlio, bloccati nella città di Roma, in occasionsi di una lunga interviste rilasciata a Oggi.

In particolar modo Amadeus raccontando la sua quarantena ha rilasciato al settimanale di gossip la seguente dichiarazione: “Ho paura, non mi vergogno a dirlo. Tant’è che ho dovuto bloccare le registrazioni de I Soliti Ignoti. Mi ha chiamato il ministero della Salute, ritengo che la semplice autocertificazione non sia sufficiente per garantire la tranquillità di tutto lo studio, delle tante persone che ci lavorano, me compreso“.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *