Press "Enter" to skip to content

Antonella Clerici, la mancanza della televisione: nuovi progetti in arrivo

 

Antonella Clerici in questi giorni si è rifugiata insieme alla sua famiglia con la quale sta condividendo la quarantena. A quanto pare però la conduttrice sta sentendo la mancanza della televisione al punto di dedicarsi a nuovi progetti televisivi che potrebbe vedere anche la collaborazione di alcuni personaggi di casa Mediaset?

Antonella Clarici addio alla Rai?

Nel corso del 2019 sono state tantissime le notizie che hanno raccontato l’imminente divorzio tra Antonella Clerici e la Rai, il quale si sarebbe dovuto concretizzare nel 2020 data anche la cancellazione di alcuni programmi che conduceva il personaggio famoso.

Le dimissioni della direttrice della Rai in vista del Festival di Sanremo 2020 hanno spianato in un certo qual modo la strada alla conduttrice pronta a tornare in carreggiata e riprendersi ciò che è suo anche al momento resta il capoprogetto de La prova del cuoco? Ma il tutto non finisce qui.

Antonella Clerici: la mancanza della televisione

Antonella Clerici non ha mai nascosto di sentire la mancanza della televisione in tutti questi mesi essendo spesso impegnata in vari progetti di grosso spessore.

In occasione della passata diretta Instagram che la conduttrice ha fatto con Paolo Bonolis ecco che lancia un assist al collega in cui dichiara: “Penso una cosa, te la lancio lì: quando finirà questo periodo e riprendiamo tutti insieme la stagione televisione, potrebbe essere bello fare una cosa tutti insieme, Rai e Mediaset. Lavoriamoci. Io lavoro con Carlo Conti, tu con Maria De Filippi”.

“L’ho proposto tante volte”

A quanto pare la prossima stagione televisiva potrebbe riservare una lunga serie di sorprese anche ad Antonella Clerici pronta a mettersi in gioco per concedersi una nuova opportunità lavorativa.

A rispondere positivamente è stato Paolo Bonolis, e anche Maria De Filippi avrebbe già preso in considerazione la proposta. Non a caso, il conduttore di Avanti un altro durante la diretta social aveva detto: “Sarebbe bello. Io l’ho proposto tante volte una cosa dove le due aziende si unissero tra loro, però, sai, un conto siamo noi che abbiamo il piacere dello spettacolo, un conto sono i conflitti economici, aziendali e politici. Quelli non c’hanno sentimenti, spesso. A Mediaset c’è della gente in gamba, in questo periodo un po’ particolare l’unica persona con cui ho avuto un colloquio intenso ed importante è stato Alessandro Salem, persona estremamente in gamba, preparata, attenta e rispettosa, ma lui non è il proprietario dell’azienda, è uno dei massimi dirigente, ma deve rendere conto a chi investe del denaro”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *