Press "Enter" to skip to content

Campionessa ha un malore in allenamento, è in coma: lotta tra la vita e la morte

Ha avuto un malore la campionessa di short track ovvero Lara Van Ruijven di 27 anni. Quest’ultima purtroppo si trova in coma artificiale e le sue condizioni di salute sembrano essere davvero molto gravi. Secondo quanto riferito dai medici, sembra sia in pericolo di vita. Ma cosa è accaduto? E’ stata diffusa nella giornata di ieri la notizia del ricovero e di conseguenza del malessere della giovane atleta e tutto il mondo dello sport pare sia rimasto parecchio scosso. Inizialmente sembra che nessuno si immaginasse le sue condizioni potessero essere così tanto gravi.

Lara Van Ruijven, l’atleta in coma artificiale

Stando a quanto è emerso, sembra proprio che la donna abbia avvertito un malore mentre si trovava in allenamento con la nazionale sui Pirenei. L’intervento dei medici è stato immediato e l’atleta è stata accompagnata all’ospedale di Perpignan. Una volta giunta in ospedale sembra che i medici avessero intutito che le sue condizioni di salute erano abbastanza gravi e questo è stato confermato dagli esami a cui la 27enne è stata sottoposta. I medici sembra che dopo le dovute indagini, abbiano diagnosticato alla donna “un disordine autoimmune”, una sorta di alterazione funzionale che sembra le abbia causato un’emorragia interna.

Nonostante i medici siano intervenuti subito, purtroppo nel corso delle ore successive le condizioni di salute della donna sono peggiorate. L’alleatore sembra a quel punto abbia comunicato quanto accaduto ed abbia espresso le sue preoccupazioni per lo stato di salute della sua atleta. Jeroen Otter, è questo il nome dell’atleta che sembra abbia detto nelle scorse ore “Lara sta combattendo per la sua vita”. La notizia è stata accolta con grande preoccupazione e ansia dagli amici e dai compagni di squadra della 27enne. Vista la situazione, la selezione olandese pare abbia preso una decisione molto importante ovvero di far restare la squadra nella località transalpina di Font Romeu in ritiro.

Chi la 27enne atleta?

Lara Van Ruijven è una 27enne olandese che sembra abbia collezionato tanti successi. Ha ottenuto la medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi nella staffetta che l’ha vista protagonista ai Giochi di Pyeongchang 2018 ed anche il titolo di campionessa mondiale dei 500 metri. Attualmente la giovane atleta si trova a gareggiare in quella che è stata definita la prova più difficile della sua vita e della sua cariera, ovvero quella in cui non deve far altro che salvare la propria vita.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *