Press "Enter" to skip to content

“Devastata dal dolore”, Kate Middleton a pezzi per l’addio

Il 2019 è stato un anno davvero importante per la famiglia reale di Inghilterra per via di quello che sta succedendo dal momento in cui Harry e Meghan hanno deciso di dire addio alla corona. A non aver reagito bene alla decisione della coppia sarebbero stati William e Kate Middleton che sarebbe stata davvero devastata dal dolore.

Kate Middleton devastata dal dolore

Nel momento in cui il Principe Harry ha deciso di avviare la sua relazione d’amore con Meghan Markle la prima a imporre il giudizio negativo sull’attrice sarebbe stata proprio Kate Middleton.

La Duchessa di Cambridge non avrebbe mai approvato la cognata per via del suo passato turbolento, avendo già un matrimonio fallito alle spalle ed essendo un’ex star di Hollywood abituata a vivere nell’assoluta libertà in una condizione di profondo privilegio… alla quale avrebbe anche deciso di tornare la Duchessa di Sussex sarebbe riuscita a convincere il Principe Harry a lasciare i suoi privilegi derivanti dalla corona e lasciare così i doveri reali derivanti da questi. La decisione presa dalla coppia dei Duchi di Sussex ha lasciato devastata dal dolore anche Kate Middleton.

Kate Middleton dopo l’addio di Harry e Meghan

La stampa internazionale che ha avuto modo di raccontare quello che è successo nella famiglia reale dopo l’addio del Principe Harry e di Meghan Markle. Non a caso anche Kate Middleton non ha reagito molto bene dopo la comunicazione dei Duchi di Sussex tanto che il Tabloid Daily Express scrive: “Kate ha combattuto fino alle lacrime dicendo loro (ad Harry e Meghan, ndr) che la mancanza di comunicazione e contatto sia prima che dopo il trasferimento in Canada è stata devastante, come se li avessero completamente esclusi dalle loro vite”.

“Ci sono stati molti mesi di discussione”

Ricordiamo che il Principe Harry nel momento in cui ha comunicato al mondo di volersi sperare dalla famiglia reale aveva dichiarato: “La decisione che ho preso per me e mia moglie di fare un passo indietro non è una decisione presa alla leggera. Ci sono stati molti mesi di discussioni, molti anni di battaglie. Il Regno Unito è la mia casa e un luogo che amo. Questo non cambierà mai, ma io e Meghan non avevamo altra scelta. Non vi parlo come un principe o come un Duca, ma come Harry. La nostra speranza era di continuare a servire la Regina, il Commonwealth e le mie associazioni militari senza fondi pubblici. Purtroppo, questo non è stato possibile. Con Meghan ho trovato l’amore e la felicità cercati per tutta la vita”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *