Elodie lo faceva in discoteca: “Sapevo come attirare l’attenzione”

Pubblicato il: 11 Febbraio 2020 alle 3:59

Del passato Elodie conosciamo ben poco, se non i successi ottenuti da Amici di Maria De Filippi in poi. La cantante è arrivata al talent dopo una carriera da modella, ma ecco per lei le porte dello spettacolo si sono subito aperte. Ma cosa faceva in discoteca prima di diventare famosa? Ecco quali sono state le sconvolgenti dichiarazioni della cantante italiana.

Elodie dopo Amici di Maria De Filippi

In questi anni il mondo del gossip si è spesso interessato di Elodie Di Patrizi sin dagli esordi nel programma di Amici di Maria De Filippi, dove ha conosciuto il fidanzato molto più giovane di lei Lele. Entrami hanno poi condiviso il palco dell’Ariston e quell’anno il giovane vincitore ha trionfato nella categoria giovani, mentre Elodie Di Patrizi conquista una buona posizione a Sanremo Big.

Elodie raccontando i giorni in cui cercava di diventare famosa ha raccontato di aver lavorato anche come modella per poi dedicarsi totalmente alla musica, ma ecco cosa non conosciamo del suo passato prima ancora che diventasse famosa.

“Lo facevo in discoteca”

In occasione di varie interviste, rilasciate sia a Tu Style che a Vanity Fair, Elodie di Patrizi ha raccontato di aver cominciato a lavorare in discoteca affermando: “Avevo iniziato perché da barista guadagnavo 150 euro a settimana, poi un’amica mi disse: in discoteca te ne danno 150 a serata. Non è stato facile, ero bacchettona, con la puzza sotto il naso”.

Successivamente ecco che parla anche di una femminilità ritrovata grazie a un qualcosa che faceva sempre in discoteca: “C’è stato un periodo in cui ero troppo concentrata sull’estetica, facevo la cubista in discoteca, sapevo come attirare l’attenzione ed ero consapevole che la bellezza mi aiutasse, ma avevo anche paura di restarne incastrata– spiega l’artista-. Allora ho deciso di rasare i capelli e conoscermi meglio”.

Elodie: la fiducia in sé stessa

Elodie Di Patrizi ha avuto modo anche di spiegare anche quel è stato il momento in cui ha capito che il suo percorso di vita poteva e doveva cambiare. Il tutto è cominciato con un lungo lavoro su sé stessa al fine di riacquistare l’autostima e la fiducia. Non a caso, ecco che Elodie parlando di quel periodo ha anche dichiarato: “Ho imparato a crearmi un alter ego e a convivere con le frustrazioni, il giudizio, con quelli che pensavano fossi una prostituta. Però mi era venuta paura di rimanere incastrata, di diventare grande in quel ruolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *