Flavio Insinna disperato appello al Presidente Sergio Mattarella: il messaggio

La programmazione televisiva in queste settimane è stata totalmente stravolta, ma ecco che a rompere il silenzio dopo la sospensione de L’Eredità troviamo Flavio Insinna che fa il suo disperato appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ecco quali sono state le parole del conduttore.

Coronavirus, si ferma anche L’Eredità

Come abbiamo avuto modo di spiegare anche nel corso della pubblicazione di passati articoli, il palinsesto televisivo è stato stravolto per dare spazio a quello che è il servizio di informazione in Italia, il quale è stato concentrato sull’emergenza Coronavirus.

Durante queste settimane abbiamo avuto modo di vedere come i programmi televisivi sono anche cambiati al fine di seguire le principali norme di sicurezza che sono state imposte dal Governo al fine di limitare la possibilità di contagio, non a caso ecco che man mano si sono spente le telecamere di diversi show compreso L’Eredità condotto da Flavio Insinna. Attualmente in onda troviamo le varie repliche del programma ma il desiderio, comunque sia, è quello di poter tornare il prima possibile alla normalità.

Flavio Insinna disperato appello al Presidente Sergio Mattarella

In occasione dell’ultima puntata andata in onda de L’Eredità Flavio Insinna, commosso, si è lasciato andare alla seguente dichiarazione: “Cari amici dell’Eredità da oggi andiamo in onda con delle repliche. Siamo a casa, voi siete a casa. Possiamo cercare di farvi compagnia con delle repliche. Questa per noi è anche l’occasione per mandare un abbraccio a tutte le persone che stanno soffrendo. Sicuramente è poco, sicuramente è niente ma è un abbraccio fatto di affetto sincero… Da questa sera la parola del La Ghigliottina comunque vada la puntata sarà sempre ‘casa’. Stiamo a casa. Grazie buona serata vi vogliamo bene”.

I messaggi lanciati dal conduttore però non finiscono qui, ed ecco che arriva anche il disperato appello fallo al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

“Speriamo di poter tornare”

Il Presidente Sergio Mattarella ha cominciato il suo discorso alla nazione con l’amara confessione di essere anche lui bloccato in casa senza la possibilità di poter andare dal barbiere, ammettendo anche di essere un po’ disordinato.

Queste immagini hanno fatto il giro della nazione, ed ecco che a intervenire in merito è stato anche Flavio Insinna che nel suo profilo Instagram scatta una foto ai suoi capelli disordinati e scrive la seguente didascalia e con un messaggio al Presidente dichiara: “Caro Presidente la amiamo sempre e comunque! Speriamo di poter tornare dal barbiere quanto prima!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *