Flavio Insinna, quanto guadagna in Rai?

L’attenzione mediatica oggi si concentra su Flavio Insinna, su come è cambiata la sua carriera la riservatezza nella sua vita privata. Sono anni di crescita per il conduttore di casa Rai, ma vi siete mai chiesti quanto guadagna davvero Flavio Insinna?

“Sono anche fortunato”

Come abbiamo avuto modo di raccontare nel corso di articoli precedenti, Flavio Insinna è un artista a 360, amante della musica e con una passione sfrenata per la recitazione che gli ha permesso di ottenere un grandioso successo. Da qualche anno a questa parte ecco che l’artista ha deciso di cimentarsi nella conduzione e in occasione dell’interista rilasciata al settimanale di TV Sorrisi e Canzoni ecco che dichiara: “Sì. E sono anche fortunato. Con la ‘F’ maiuscola. Ho una famiglia, ho potuto studiare, ho avuto delle occasioni, l’amore delle persone. Una sera in teatro una signora anziana si alza e durante lo spettacolo mi si avvicina con un pacchetto. Io lo prendo, lo apro e c’era un panino: ‘Ti vedo tanto stanco’ mi dice. Non è bellissimo?”. Ma il tutto non finisce qui.

Quanto guadagna Flavio Insinna?

La crescita esponenziale della sua carriera ha fatto sì che Flavio Insinna ottenesse dei guadagni ingenti, soprattutto grazie anche alla conduzione di programmi televisivi come L’Eredità e altri che hanno segnato il suo percorso artistico.

Non a caso, dal momento in cui Flavio Insinna è arrivato alla conduzione del game show ha permesso al conduttore di mettere in cassaforte un guadagno da circa un miliardo di euro, secondo quando reso noto da Lettoquoridiano, a ogni stagione del programma. Ma il tutto non finisce qui.

La serenità di Flavio Insinna

I successi ottenuti da Flavio Insinna in questi anni hanno fatto sì, inoltre, che il conduttore vivesse in pieno quelli che sono i traguardi ottenuti nella sua carriera e che quindi riuscisse a conquistare anche una lunga serenità nella sua vita.

La conferma di quanto detto la troviamo nella confessione che Flavio Insinna ha fatto a TV Sorrisi e Canzoni, in occasione della quale ha spiegato come è cambiata in positivo la sua vita dal momento in cui ha accettato la proposta di casa Rai circa la conduzione del game show: “C’è una parola che Carlo Conti mi ha detto prima di cominciare ‘L’eredità’: ‘Goditela!’. Vuol dire goditi tutto quello che di bello ti capita, mentre succede. Dal primo sorriso del vigilante che ti apre il cancello, al ragazzo del bar che ti prepara il caffè e ti saluta, alle riunioni con gli autori, gli incontri con la redazione, a questa chiacchierata con te dopo tanto tempo. Tutto questo mi rende felice. E ora ci faccio caso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *