Gerry Scotti attimi di tensione per il conduttore, questa sera si gioca il tutto per tutto

Pubblicato il: 8 Ottobre 2020 alle 4:07

Gerry Scotti attimi di paura e di grande tensione per il conduttore, che questa sera si giocherà davvero il tutto per tutto. Ma cosa sta accadendo? Questa sera giovedì 8 ottobre 2020 su Canale 5, torna uno dei programmi condotti da Gerry Scotti ovvero Chi vuol essere milionario. Questo a distanza di tanti anni non sembra che stia ottenendo quel successo che per tanti anni invece ha ottenuto.

Gerry Scotti attimi di tensione per il conduttore, cosa sta accadendo?

Molti paesi hanno riproposto questo show e nello specifico Chi vuol essere milionario va in onda in altri 15 stati. Tuttavia però sembrerebbe che in Italia, il programma non stia andando bene in questi ultimi mesi ed effettivamente sta registrando il minimo storico di ascolti. Secondo i dati certi, sembrerebbe che l’ultima puntata si sia fermata sopra all’11% di Share. A battere ogni volta in volta Gerry Scotti sembra che ci sia Claudio Amendola che contemporaneamente va in onda su Raiuno con una fiction di grande successo Ovvero quella intitolata Nero a metà. Questa sera andrà in onda infatti l’ ultima puntata della fiction.

Il conduttore al centro della polemica

Di conseguenza questa sera Gerry Scotti si giocherà il tutto per tutto e nel caso in cui gli ascolti dovessero essere quelli registrati in queste settimane, potrebbe esserci qualche sorpresa. Detto questo è facile capire che non è certamente un momento facile per il conduttore che sembra sia addirittura finito al centro di una polemica per aver suggerito una risposta ad un concorrente di Caduta libera. Il programma da lui condotto ovvero Chi vuol essere milionario, come già abbiamo avuto modo di vedere, sembra che non abbia riscosso un grande successo in queste settimane.

Ascolti al minimo storico per Chi vuol essere milionario

Secondo alcune voci potrebbe quindi, il programma potrebbe rischiare una chiusura anticipata. Questo almeno è quello che si domandano i telespettatori. Ancora non sono arrivate conferme né tanto meno smentite da parte di Mediaset, ma ci potrebbe essere realmente questo serio rischio. Ma cosa ne pensa il pubblico? Ovviamente i telespettatori possono interagire soltanto con internet e quindi attraverso i social. Ad esempio, il pubblico di Twitter sempre molto attiva nel commentare i programmi in serata e nelle ultime settimane pare che si siano un po’ scagliati contro Gerry Scotti ed i suoi programmi. Il pubblico però si sarebbe anche scagliato contro l’azienda Mediaset che è stata accusata di ripetere spesso i programmi e portarli allo stremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *