Il Principe Harry e Meghan Markle starebbero vivendo un momento davvero molto particolarmente a livello finanziario per via di alcune campagne solidali che avrebbero deciso di intraprendere da un po’ di tempo a questa parte. I Duchi di Sussex però non sarebbero gli unici a essere nei guai, dato che le cose comincerebbero a mettersi male anche per Mara Venier.

Harry e Meghan Markle problemi finanziari

In queste settimane abbiamo avuto modo di vedere come la vita di Meghan Markle e del Principe Harry sia cambiata notevolmente dall’addio che la coppia ha voluto dire alla famiglia reale.

Lo scopo principale della coppia è sempre stato quello di diventare indipendente da un punto di vista economico, provvedere da sé al loro mantenimento senza più alcun vincolo e fare in modo che entrambi possano seguire le battaglie solidali che prediligono in modo libero e autosufficiente. Quanto detto però potrebbe aver creato loro dei piccoli problemi a livello finanzio che starebbero cercando di risolvere in qualche modo, dato che la loro spesa base si aggirerebbe intorno ai 185mila euro settimanali.

Distribuzione di mascherine

Il Principe Harry e Meghan Markle in queste settimane molto delicate e dettate dall’emergenza Coronavirus, sono stati impegnato nella distribuzione di mascherine e beni di prima necessità alle famiglie meno abbienti, mettendo in campo anche gran parte del loro patrimonio personale senza quindi badare a spese. Vedendo il modo in cui la coppia si sta impegnando in abito solidale, è possibile che la Regina Elisabetta decida di aiutarli?

Leprime immagini di Harry e Meghan di Sussex nella loro nuova vita, a Los Angeles, sono tutto fuorché party e lustrini. Nelle foto, che “Chi” pubblica in esclusiva, la coppia è ritratta mentre, con mascherine e guanti addosso, come prevede la legge californiana in queste settimane di pandemia, distribuisce pasti gratuiti ai più bisognosi di West Hollywood per l’associazione benefica Project Angel Food. Il direttore dell’ente charity, Richard Ayoub, ha dichiarato che è stata la madre di Meghan, Doria Ragland, a consigliare di aiutare il loro banco alimentare, e ha descritto Harry e Meghan come «estremamente concreti e sinceramente interessati a ogni singola persona che hanno incontrato».

La coppia, secondo quanto riferito da Ayoub, ha iniziato il suo giro di consegne già dalla domenica di Pasqua e ha proseguito per i giorni successivi. Nel frattempo, l’impegno di Harry per le associazioni benefiche che ha lasciato in Inghilterra non è scemato. La prima apparizione ufficiale dalla California il principe l’ha fatta proprio in videochiamata alla charity WellChild, che si prende cura di bambini gravemente malati. E durante la conversazione il duca di Sussex ha confermato, tra le risa, che pure per lui passare così tanto tempo dentro le quattro mura con Archie non è proprio una passeggiata. «Non oso pensare a quanta pazienza e resilienza dobbiate ricorrere per trascorrere questo periodo chiusi in casa e senza aiuto con i vostri figli (malati, ndr)», ha scherzato. «A me basta essere rinchiuso con un bambino di 11 mesi».

E che Archie dia del filo da torcere a papà Harry lo si poteva intuire anche dalle immagini della videochiamata: raramente il principe si era mostrato pubblicamente tanto spettinato. Continua, intanto, la caccia al nido perfetto per i Sussex e baby Archie nell’assolata California. Un amico ha spifferato che la coppia avrebbe affittato un villone da 10 milioni di euro e vivrebbe, per ora, porta con porta con Elton John e David Furnish. La popstar e il marito sono legatissimi a Harry, come lo erano alla madre di lui, Lady Diana, e da tempo si fanno in quattro per aiutare la giovane coppia. Il lussuoso alloggio dei Sussex sarebbe situato in uno dei tanti complessi per ricchi e famosi della città degli angeli, dove, i divi lo sanno, i paparazzi sono in agguato dietro ogni lampione ed è quindi necessario trovare casa lontano da occhi indiscreti.

Molte delle zone superesclusive della metropoli, che è in quarantena fino al 15 maggio, sono circondate da alte mura e hanno cancelli controllati da guardie armate per impedire a curiosi, malintenzionati, ma anche ai fotografi, di girare liberamente e cogliere i divi in atteggiamenti imbarazzanti. I duchi avrebbero quindi scelto una di queste aree superprotette per acclimatarsi alla nuova vita, in attesa di trovare il loro nido d’amore. Che, pare, potrebbe trovarsi tra le vialetti fioriti e riservati di Bel Air, elegante quartiere creato nel 1923, già residenza di Mariah Carey, Lady Gaga, Jennifer Aniston e Taylor Swift. È a Bel Air che la duchessa avrebbe concentrato le sue attenzioni, per essere molto vicina a Hollywood e agli studios, dove vuole tornare a lavorare. Sulle sponde del Tamigi, intanto, la vita di Corte prosegue anche senza i Sussex, ma assediata dalle conseguenze del coronavirus. Il Palazzo ha confermato che il matrimonio di Beatrice di York con l’italobritanicco Edoardo Mapelli Mozzi è stato cancellato e verrà fissato più in là.

Mai la principessa avrebbe rinunciato alla presenza di Elisabetta II alle sue nozze. E la sovrana, come sappiamo, è confinata con Filippo dal terribile morbo a Windsor e non si sa quando potrà uscire. A Windsor s’è vista costretta pure a festeggiare, lo scorso martedì 21 aprile, solo con Filippo e qualche servitore, il compleanno numero 94. Tutta colpa del maledetto bacillo, che ha cancellato anche i festeggiamenti per i 75 anni della fine della Seconda guerra mondiale, cui la sovrana teneva immensamente. L’unico a gioire, almeno in parte, per la spaventosa crisi sanitaria che sta affliggendo il pianeta è il principe Andrea. Il figlio di Sua Maestà, confinato in casa da gennaio dallo scandalo Epstein, è riuscito a farsi fotografare con la ex moglie Sarah di York mentre aiutava a distribuire generi di prima necessità alle famiglie bisognose intorno a Windsor, dove risiede. Qualche commentatore ha definito “patetico” il tentativo di Andrea di rifarsi una verginità usando il dramma del covid-19, ma altri hanno invece apprezzato lo sforzo. A Palazzo sono terrorizzati che alcune delle vittime del pedofilo Epstein, suicidatosi in carcere, possano intentare una causa civile al principe, come hanno fatto con gli eredi del milionario newyorkese. È quindi indispensabile per Andrea presentarsi agli inquirenti come un uomo di grande cuore e dedito alla beneficenza.

Mara Venier finisce nei guai

Le cose non si mettono bene nemmeno per Mara Venier che sarebbe finita inaspettatamente nei guai.

La conduttrice ha lottato molto per tornare in casa Rai al timone di un programma che ama molto come quello di Domenica In. Lo show della domenica è diventato uno dei programmi di punta della Rai anche durante il periodo di emergenza da Codiv-19.

La cara zia Mara a quando pare dovrà guardarsi le spalle da Patrizia Pellegrino, la quale starebbe osservando attentamente quello che è il suo lavoro. Non a caso la Pellegrino raccontandosi a Vero ha dichiarato: “Sarebbe il programma perfetto per me. Partendo dal presupposto che io nella vita non ho mai soffiato il posto a nessuno, aspettando senza sgomitare il mio turno, mi auguro che presto possa arrivare l’occasione giusta“. Possibile che qualcuno sia pronto ad accogliere la sua proposta, vagliando l’idea di sostituire così Mara Venier?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here