Mara Venier gaffe, scambio di persona con Selvaggia Lucarelli

Ancora una volta torniamo a concentrarci su quelle che sono le conseguenze del Coronavirurs in Italia. Quello che sta succedendo in Italia è un qualcosa di mai visto negli ultimi cinquant’anni almeno, a intervenire in merito alla questione è stata anche Mara Venier che ha deciso di commentare il posto di un utente sui social.

I servizi di Selvaggia Lucarelli

L’attenzione mediatica oggi resta concentrata su quella che è la paura da Coronavirus in Italia. Nel momento in cui è trapelata la notizia della chiusura della Lombardia e di altre regioni, ecco che sono diverse le persone che sono scappate dalla propria città cercando rifugio nella famiglia al sud.

A raccontare parte di quello che è successo è stata Selvaggia Lucarelli che ha pubblicato un video servizio dove documenta quello che sta succedendo. Non a caso su IG è possibile leggere: “Sono andata in stazione centrale e ho chiesto a chi sta partendo per il sud se sa che c’è un’ordinanza che lo proibirebbe salvo casi eccezionali e se sa che può portare il virus in giro per l’Italia. Tra persone che mi insultano e altre che se ne fregano, questo è l’avvilente ritratto degli italiani che oggi sono saliti su quei treni”.

Coronavirus Mara Venier gaffe

A tenere banco nel mondo delle notizie è anche la storia raccontata da Selvaggia Lucarelli per via di quello che sta succedendo per via del contagio da Coronavirus, un racconto che è costato una gaffe a Mara Venier:

Sono al maggiore di Parma. Papà è in sala operatoria. Oggi gli decorticano un polmone. Papà ha un mesotelioma pleurico maligno. In ospedale, non un’anima se non i medici. Ho davanti 6/7 ore di attesa escluso complicazioni. Quello di papà, oggi, sarà l’unico intervento programmato perché urgente, oncologico. Papà viene da 3 cicli di chemioterapia. ‘Solo 3’ per ‘fortuna’. Mica lo capisce la gente che ci sono persone come papà?! Allora se ne vanno in giro perché tanto “è una semplice influenza” e loro sono immuni da tutto. E le terapie intensive sono al collasso… e se dovessero arrivare a scegliere chi farci entrare, mica ci mettono papà che ha 74 anni? No, cara Selvaggia. Ci mettono il 25enne che invece di starsene a casa, è andato a fare l’ape in centro con la compagnia giusta. Il selfie che fa figo, l’hashtag più seguito… mentre papà rischia la vita”.

“Un grande abbraccio Selvaggia…”

A leggere male il messaggio è stata Mara Venier che ha dato una cattiva interpretazione al post, credendo che l’uomo del messaggio fosse il padre di Selvaggia Lucarelli: “Un grande abbraccio Selvaggia… e appena papà si sveglia dagli un bacio da parte mia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *