Michelle Hunziker ha un nuovo amico: chi ha invaso casa?

Sono giorni davvero difficili quelli che stanno vivendo tutte le persone nel mondo per via dell’emergenza del Coronavirus. La stessa situazione la sta vivendo anche Michelle Hunziker che attualmente si trova in casa insieme al marito, le figlie, Aurora insieme al fidanzato e la figlia di Piano Daniele… e un nuovo amico, ma chi?

Michelle Hunziker in quarantena

Come abbiamo avuto modo di spiegare nel corso della pubblicazione di articoli precedenti, Michelle Hunziker sta vivendo la sua quarantana insieme alle sue figlie nella casa di Bergamo. La showgirl svizzera in questi giorni sta continuando a lavorare a Striscia la Notizia, insieme a Gerry Scotti per la conduzione del Tg satirico che è stato considerato un servizio di informazione.

A raccontare come sta vivendo questo delicato momento è stata anche Michelle Hunziker che ha dichiarato: “Come sta andando? Dico solo che alle 2 del pomeriggio sono ancora in pigiama e dopo un po’ dovrei uscire per andare al lavoro e ognuno qui ha bisogno di qualcosa prima di me”.

Michelle Hunziker ha un nuovo amico

Michelle Hunziker sta vivendo la sua quarantena con casa piena di figli, amici e anche amici a quattro zampe. In particolar modo sarebbe stata affascinata dalla showgirl svizzera la piccola Saba, nonché gattina di Aurora Ramazzotti che in questi giorni si trova nella loro casa di Bergamo.

La gattina, ogni notte, bussa alla porta della showgirl con la pretesa di dormire nel letto insieme alla Hunziker e a Tomaso Trussardi che non sarebbe molto d’accordo. In occasione della pubblicazione del nuovo post su IG Stories, ecco che la Hunziker presenta la piccola Saba come un nuovo amico della casa Hunziker Trussardi. Ma il tutto non finisce qui.

“Si è barricata in casa”

I pensieri di Michelle Hunziker in questi giorni sono rivolti anche alla madre che si trova da sola in casa. Non a caso in un suo post è possibile leggere la seguente dichiarazione: “Non vedo la mia mamma da almeno 20 giorni… Si è giustamente tappata in casa come tutti ed è a rischio a causa della sua età. Abbiamo evitato qualsiasi possibilità di contagio per lei… Mi manca tanto e i miei pensieri vanno quotidianamente a tutte le persone che stanno facendo questa quarantena sole tra le mura delle proprie abitazioni. Cerchiamo di chiamare tutti i giorni i nostri amici e i nostri parenti che hanno davvero tanto tempo per pensare e per rimuginare… mettiamolo in agenda, tanto non abbiamo appuntamenti in questo periodo! Almeno due o tre al giorno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *