Oroscopo Branko oggi Sabato 19 Settembre 2020, previsioni astrali i segni

Pubblicato il: 19 Settembre 2020 alle 9:08

Come ogni giorno la redazione di Controcopertina vi aggiorna sulla situazione del nostro oroscopo, In questo momento cosi difficile, avere qualche indicazione che ci può aiutare per affrontare la giornata sia in ambito lavorativo che sul lato personale è confortevole. Leggiamo insieme l’oroscopo di Branko perla giornata di oggi Sabato 19 settembre.

ARIETE

La strada è impervia, tu tagli con il machete rami intrecciati e larghe foglie, avanzando con la solita grinta nell’oscurità umida. Il tucano strabico ti guarda perplesso e si chiede dove mai starai andando. Ma la via dura, tu lo sai, è sempre meglio di quella ben asfaltata e piatta di un’autostrada a sei corsie. Le difficoltà che ci possono essere questa settimana hanno la bellezza di una insuperabile mangrovia. Non ti frena nemmeno il ragno gigante che penzola da un filo. Il tuo amore stia alla larga. Sei in fase Lara Croft. Adori le spiegazioni dei fenomeni in termini di leggi e principi. Ti rassicura. Come un guardrail rassicura l’auto- mobile dal rischio di finire fuori strada. In particolare ti piace la fisica, modello di rigore intellettuale. Non sopporti le eccezioni, non lasci margini al caso, ti plachi ogni volta che lo stretto determinismo regola l’ordine della natura. Ma quando vivi emozioni e sentimenti palpitanti d’amore e vibrazioni di desiderio; di principi e leggi certe, per fortuna, in te non ce n’è più nemmeno l’ombra.Potresti non portare a termine le cose che vuoi fare oggi, Ariete, ma non preoccuparti. Vacci piano con te stesso se stasera hai ancora alcune cose non controllate nell’elenco. Le persone possono spuntare dal nulla e richiedere la tua attenzione per la maggior parte del tempo. Ascolta, sii presente e cerca di non pensare a cose che non vengono fatte. Concentrati su quelle cose che vengono fatte.

TORO

Non pretendere che, dopo avere capito bene cosa bisogna risolvere, qualche angelo scenda dal cielo e si metta a lavorare al tuo posto. Certi nodi emersi di recente sono salutari, perché non più invisibili, nascosti. Li devi sciogliere tu, con mano ferma e fiducia nella riuscita. Una volta slegati, liberati, resi fino in fondo chiari alla coscienza, ti consentiranno di lanciarti e prendere il volo come sogni. Questa settimana i pianeti sono tutti in armonia con il tuo segno. Le preoccupazioni campate per aria non hanno senso. Baldanza. Spavalderia. Coraggio. Deliziosa sfrontatezza. Riprogrammi le tue credenze limitanti, aumenti il Quantum Energetico, ti sintonizzi sull’onda della prosperità. Mercurio, Venere, Giove, Saturno, Nettuno e Plutone tutti in buoni aspetti. Sbrighi in un lampo la routine, soprattutto consideri la possibilità di innovazioni, rivoluzioni, salti di qualità, anche andando oltre la prudenza che sempre ti caratterizza. Qualcuna fa bene a sbilanciarsi, qualcun’altra ritorna beatamente a sé, rafforzando il meraviglioso baricentro.Oggi è una giornata fantastica, Toro, quindi sfruttala al massimo. Se sei emotivamente e mentalmente preparato per intraprendere un nuovo ed eccitante viaggio di vita, l’opportunità si presenterà. L’energia sarà veloce e furiosa. Puoi lavorare in armonia con i gadget elettrici e le nuove tecnologie. Liberati dal banale e cerca modi di vivere meno convenzionali.

GEMELLI

Venusiana. Meno cervello, più corpo. Muscoli scattanti e rilassati, energia vibrante, sensibilità, sensazioni vive, cuore che “vede”. Meno cervello non significa irrazionalità, stupidità, rimbambimento, ma limitare la produzione di pensieri fissi, di coazioni a ripetere il medesimo punto di vista, di nevrosi. Meno cervello vuole dire rallentare la frenesia del pensiero, catturato da mille stimoli senza senso critico. Venusiana. Ripartire dall’ascolto del tuo corpo, scioltissimo e beato come quello di un puma su una roccia delle Ande. Mercurio in quadratura. Qualcuna si ingelosisce della tua intelligenza, della disinvoltura con cui riesci a superare ogni impedimento. Soprattutto alcune invidiano le tue attrattive fisiche e di spirito, che ti portano senza accorgerti a essere al centro dell’attenzione. Non farti colpire dai toni freddi, dalle espressioni di malcelato disappunto. Non perdere l’amabilità, non confinarti dentro un cerchio chiuso di amici fidati. Non dare retta a chi, non avendo lavorato sui propri limiti, ha scelto come compagna solo la cattiveria.Sarai messo alla prova oggi, Gemelli, quindi preparati per l’inaspettato. Un grande pezzo della tua vita è in discussione in questo momento e sei costretto ad affrontare la musica. È qualcosa che suona davvero vero con il tuo essere interiore? Se lo è, dovresti essere in grado di affrontare questa sfida. Se stai lottando, forse dovresti prenderlo come un segno che hai bisogno di un importante cambiamento di vita.

CANCRO

Incandescenza. Raggiante splendore. Fuori dalle gabbie. Ti bastano pochi attimi. All’improvviso sembra arrivata la pace. Marte e Mercurio nel tuo segno amplificano la sensibilità. Non solo quella condizionata da un obiettivo, ma soprattutto quella di un “essere in sé” talmente consapevole, che scioglie, squaglia, liquefa le barriere che separano dentro e fuori, vicino e lontano, familiare ed estraneo. Al tuo amore ti presenti con un’aura che sembra un arcobaleno. Sembri un incantesimo. Una meraviglia. Eccezioni rare. Non hai bisogno di paternali. Sei una ragazza autonoma, non serve la direttiva di chi ti vorrebbe manovrare. Fase ribelle. Non ti garba quello che, socchiudendo gli occhi e congiungendo pollice e indice, inizia a elencare suggerimenti indispensabili per il tuo bene. Non vuoi smancerie, innamorati dal cuore puro con lo sguardo rivolto al cielo, filosofi depressi che studiano il senso del loro ombelico. Vuoi prenderti da sola quello di cui hai bisogno e desideri. Amori compresi. Senza sottoporti ad alcuna tortura psichica o emotiva.Hai molta energia a tua disposizione oggi, Cancro, ma è irregolare e potente. Hai la resistenza per apportare cambiamenti importanti e l’opportunità di liberarti da qualsiasi restrizione che ti trattiene. Abbraccia i nuovi, freschi aspetti della tua vita che suonano fedeli alla tua natura amante della libertà. Dai alla tua anima spazio per respirare mentre fai una lunga passeggiata nella natura questo pomeriggio.

LEONE

Incontrarti è come incontrare una vecchia amica. Incontrarti è nello stesso tempo come incontrare una nuova amica. Sei rassicurante e sorprendente. Trasmetti un’emozione immensa. Perché non sei prevedibile e scontata. Tu spiazzi. La pulsazione che trasmetti è un beat in sincronia con il presente. Non serve però, con te, stare all’erta e sulla difensiva. Vederti con questa Venere a favore è infatti fidarsi subito, lasciarsi andare all’empatia con quel tuo amore per la vita.Nulla è separato da nulla e, come la realtà circostante influisce sulla tua coscienza, così la ma coscienza influisce sul reale, sulle atmosfere di un’estate dove sei sempre tu a dirigere l’orchestra su ritmi sostenuti. Qualche rara eccezione ci può essere, ma con Marte a favore puoi fare l’apparizione sconvolgente, di quelle che incantano e fanno innamorare. “… come un cielo soave d’aurora / è per te questa mia forma lucente, / un prato d’acqua una solitaria fiorita di petali, / tralci di vigna in festività” (Sibilla Aleramo).È ora di fare un passo avanti coraggioso, Leone. Abbi fiducia in te stesso e in tutta l’attenta pianificazione che hai meticolosamente fatto negli ultimi mesi. Renditi conto che gran parte di questo duro lavoro sta dando i suoi frutti, ma solo se sei disposto a fare il passo successivo. L’opportunità c’è. Tutto quello che devi fare è saltarci sopra. Agisci per fede e sicurezza invece che per paura e restrizione.

VERGINE

In te la facoltà dell’attenzione spazza via la polvere di ogni falso pensiero. Ti piace la chiarezza. L’alta definizione. Adori i contorni netti. In amore la confusione non ha mai fatto per te, anche se qualche volta ci sei cascata. Quando ogni ossessione è svanita, le cose brillano della loro reale natura e finalmente sono ciò che sono. Compresi gli amori. Con Marte e Venere a favore non ti inganni, non ti assilli, non ti accechi, non folleggi, non ti fissi con occhi spiritati. Il tuo amore si scioglie come un gelato al sole. Compito. Prova almeno per un’ora al giorno a essere felice. Durante il tentativo annota cosa, eventualmente, ti impedisce di essere felice. Se ti riesce, cerca anche di definire cos’è la felicità o almeno cerca di accorgerti quando lo sei. Qualcuna si può sentire vuota e leggera, come su un pianeta privo di gravità. Qualcun’altra si scopre immersa in un celestiale stato di inebetimento. Un’altra ancora si tuffa in una azione specifica che la appassiona e la assorbe, facendole dimenticare tutto il resto. Musica: Prince, Lets Work!.Non puoi chiedere un giorno migliore, Vergine. L’energia positiva ti sta arrivando. Dovresti cercare le opportunità che sono proprio di fronte a te. In questo momento potresti attraversare uno sconvolgimento significativo. Elimina tutte le cose che ti hanno limitato in passato. Il futuro è aperto. Autorizza te stesso ad apportare i cambiamenti necessari per costruire la tua vita nel modo in cui desideri che sia.

BILANCIA

Dualità. Anche piacevoli, se non attivi la tendenza al giudizio severo. Oscilli tra amore passionale e amore intellettuale. Tra amore malizioso che stuzzica e amore tranquillo che rilassa. Amore strabico, che ti fa guardare con un occhio da una parte e l’altro dall’altra. Vorresti andare di qua e andare anche di là. Dubbio. L’oscillazione può essere una declinazione della danza. Il contrario dello stare impalata e rigida. Oscilli come il pendolo, come la mano di una direttrice d’orchestra alle prese con un incantevole spartito. A qualcuna del tuo segno sembra che tutti siano numeri uno, che abbiano la forza di una macchina con pochissimo di umano e di sicuro, da qualche parte, debbano avere una miniera di diamanti. Sono tutti bravissimi, più bravi di te. Distorsioni dell’opposizione di Marte e delle quadrature di Giove e di Saturno. Non è proprio il caso di sopravvalutarsi, ma nemmeno di crearsi modelli alienati, allampanati, che non c’entrano con te. Soprattutto alcune di terza decade sono in crisi di identità. Musica: Levante, Bravi tutti voi.

SCORPIONE

Fighter. Sali sul ring serissima. Non è il caso di lasciarsi sfuggire un sorriso, farsi distrarre, perdere la concentrazione. Immersa dentro te stessa sembri rapita negli abissi. La sala piena di gente sprofondata nel silenzio. I riflettori illuminano il tappeto. Con la coda dell’occhio l’hai già messo a fuoco. Ti è bastato per anticipare le tre o quattro mosse che può fare. È da tempo che sai tutto di lui, l’hai studiato per settimane intere. Alla fine ti basta un lampo per capire come lo stenderai. Al primo o secondo round. La vie secoule, la vie senjuit. La vita scorre, la vita fògge. Ti piace allungare la mano, fermarla. Tenerla tra le dita, isolandola dal resto che non sembra vita. Specie se prende le sembianze di possibilità d’amore. “En su precisa / madurez / traspasa un limite/comienza /a diluir- se, / se transforma / quiebra su longitud / no sepercibe…” (Nella perfetta maturità supera un limite, comincia a sciogliersi, si trasforma, spezza la sua lunghezza, non si distingue. R. Alonso, Crepu- sculo de Venus). Musica: Chick Corea, Tempus Fugit.

SAGITTARIO

Intelligente, non contorta. Frizzante, senza esagerare con l’esuberanza. Giove a favore. Venere opposta solo per alcune nate in novembre, a tratti più stanche o forse imbronciate. Sei sempre in grado di valutare, criticare, pesare e soppesare, senza perdere l’immediatezza, i modi spontanei e naturali. Sei generosa, ma non troppo ingenua. Nel lavoro educativo, ai tuoi bambini – fidanzati compresi – insegni come si sta al mondo: che non bisogna lamentarsi, essere egoisti, far la lagna, la litania di chi pretende questo e quello.Non sei nata per risparmiare energia, per esser ragioniera della vita, che liberi sapendo che la vita produce vita senza fine. Il contrario del dominio gelido di concetto, distanza, progetto che rimanda il presente cancellandolo per sempre. Tuffarsi non vuol dire cecità, ma esattamente l’opposto. Non c’è movimento possibile se non con gli occhi aperti della critica, che sveglia la mente dalla sonnolenza statica. (Talvolta gli umori si manifestano proprio con la voracità di un lupo). Musica: Franco Battiato, Energia.

CAPRICORNO

Non ti piace perdere il tempo in sciocchezze, ma le sciocchezze ogni tanto ti inseguono e pretenderebbero di avere la meglio sul tuo senso rigoroso di realtà. A volte succede che quelle sciocchezze – banalità, piccole cose senza importanza – ti si presentino da dentro, nella mente, come se reclamassero qualcosa. Sono dubbi, contraddizioni, forse desiderasi che nemmeno a te stessa vuoi confessare. «Io venni in luogo d’ogni luce muto, / che mugghia come fa mar per tempesta, / se da contrari venti è combattuto» (Inferno V, 28-30). “Proprio come l’avidità delle cose mondane è inibente e frustrante, così il desiderio per le cose ultraterrene impedisce l’aprirsi della mente” (Muso Kokushi, maestro zen). La mente non è mai abbastanza aperta. Qualcuno se la tira da una parte all’altra per vedere oltre ogni possibilità. Fino a farsi venire una testa enorme. Fidarsi della realtà come appare è pericoloso, finché non sappiamo da chi arriva quel racconto. Cercare però il risveglio dal sonno nell’iperuranio, non ha mai condotto alla verità. Musica: D. Sepe, Lunita Tucumana.

ACQUARIO

Non disdegni bacini e bacetti, meglio se volanti, quando lo decidi tu, di quelli che non si appiccicano. Non disdegni i saliscendi emozionanti, le montagne russe dell’amore. Chi ami ti deve fare la sorpresa di non essere sempre uguale, di presentarsi all’improvviso con una identità pescata chissà dove. Meglio che girare in tondo attorno alla casa, come un cagnolino triste al guinzaglio di un padrone triste. Anche se alcune del tuo segno finiscono poi per scegliere qualcuno di rassicurante, che sanno che mai le abbandonerà. Venere in opposizione, Marte in sestile favorevole. Cena da polenta e gallina fredda, con fantasma sulla veranda. Sei capace di tutto. Quando vai oltre il limite non hai limiti. Sembra tu abbia fatto rifornimento di propellente alieno, sbanda tutto, anche la Luna. Dentro certe linee (dell’amore) non riesci a stare. Le sedie cominciano a scricchiolare e quello con la bocca aperta non dice nulla. La candela non sta mai ferma, come le tue mille idee. Una tra poco diventerà realtà. Musica: Van De Sfroos, Pulenta e Galena Fregia.

PESCI

Il tuo caleidoscopio di identità esplode in mille colori differenti, in vari momenti, entrando e uscendo da sistemi solari reali o immaginari. Non sei mai la stessa, ma anche nella radicale discrepanza ti ritrovi, non ti smarrisci. Saturno positivo non soffoca il modo d’essere ondeggiante, fluido, senza rigidità, ma ti permette in qualunque situazione di orientarti. Nella vita emotiva e nella vita pratica. «Occhi lucenti e belli / come esser può che in un medesmo istante / nascan da voi nove sì forme e tante?» (Veronica Gambara).Il tuo segno non subisce, in settembre, un solo transito contrario. Non hai bisogno di notizie false o inutili insegna- menti. Rimani in ascolto della tua natura, attivando la vista che fotografa ciò che non ti appartiene. Esserne consapevole significa aver fatto quasi tutta la strada verso la percezione incondizionata. Come diceva William Burroughs, conviene guardar bene cosa hai infilzato sulla punta della forchetta. Il tuo cane non ha bisogno del guinzaglio: come la mente limpida, ti è fedele. Musica: J. Hiatt, My Dog and Me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *