Qualcosa sta per cambiare in casa Mediaset nel braccio di ferro tra la produzione e Paolo Bonolis? Qualcosa potrebbe cambiare sia per il conduttore che per Avanti un altro. Ecco cosa succederà al programma nella fase 2 della pandemia.

Avanti un altro: cosa cambia nella fase 2 della pandemia?

La fase 2 della pandemia del Codiv-19 sta donando buone possibilità alle persone che sono lontane dai loro affetti, dato che nella categoria dei congiunti è stata ampliata sia a fidanzati che affetti ritenuti stabili.

Quanto detto rappresenta una svolta anche per alcuni ambienti di lavoro che possono ripartire con le dovute cautele, come ad esempio la registrazione dei programmi televisivi la quale potrebbe riprendere da dove si era interrotta ma senza la presenza del pubblico in studio. Il punto di svolta si dimostrerebbe decisivo per la trasmissione di Avanti un altro che a breve, dunque, potrebbe tornare in onda con delle nuove puntate? Ecco di cosa si tratta.

Paolo Bonolis torna a lavoro?

In queste settimane abbiamo avuto modo di vedere Paolo Bonolis lamentarsi in modo notevole per lo stop che era stato imposto ad Avanti un altro.

La cosa ha lasciato senza parole anche i fan della trasmissione che non hanno capito per quale motivo la produzione di casa Mediaset abbia deciso di interrompere la messa in onda delle puntate del game show che sarebbero già state registrate per tempo. Il braccio di ferro con Mediaset, inoltre, avrebbe indotto Paolo Bonolis anche a ripensare sul loro rapporto lavorativo. Il conduttore di Avanti un altro saluta di nuovo la Mediaset?

“Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”

Paolo Bonolis nel corso delle passate settimane ha avuto modo di spiegare ai fan cosa potrebbe succedere ben presto nella sua carriera e un possibile ritorno in Rai ha dichiarato: “Potrebbe non avverarsi mai, questa eventualità, ma sia in Rai sia a Mediaset troverà uno spazio adatto al suo stile e a creare un’atmosfera scanzonata”.

Nella sua confessione, Paolo Bonolis, dunque, non esclude nessuna possibilità su collaborazione futura tenendo bene in considerazione quelli che sono i tempi tecnici e progetti da valutare in vista di una collaborazione futura. Non a caso, ecco che il conduttore di Avanti una altro ha dichiarato: “Addio a Mediaset? Potrebbero passare giorni, come anni. Come dice il proverbio: tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Mi dispiacerebbe se Bonolis lasciasse Mediaset. Se dovesse passare in Rai gli potrebbero proporre programmi leggeri?”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here