Regno Unito, Chloe muore a 21 anni per colpa del Coronavirus: non aveva patologie

Pubblicato il: 26 Marzo 2020 alle 12:45

È emergenza coronavirus anche nel Regno Unito dove i i contatti sono davvero tanti e cominciano ad esserci anche le prime vittime. Tra queste vi è una ragazza di soli 21 anni, la quale sarebbe morta per il coronavirus e sarebbe la vittima più giovane del paese. Si chiamava Chloe Middleton e pare non avesse alcun tipo di patologia pregressa. Il decesso sarebbe avvenuto la scorsa settimana nella contea del Buckinghamshire. A diffondere la notizia è stata la stessa famiglia della ragazza che ha voluto così lanciare un appello alle istituzioni, chiedendo di fare tutto il possibile per poter fermare la diffusione del covid-19.

Regno Unito, vittima del Coronavirus a 21 anni

Come abbiamo avuto modo di anticipare nel Regno Unito la scorsa settimana è deceduta una ragazza di 21 anni dopo avere contratto il Coronavirus. Stando a quanto riferito dalla famiglia, La giovane ventunenne Chloe Middleton non aveva alcuna patologia pregressa e ad ucciderla è stata proprio il Covid-19. Questa storia è stata diffusa direttamente dalla famiglia della giovane donna e poi ripresa da tutti i media britannici compresa la BBC, che ha scritto che la ventunenne è morta la scorsa settimana. Chloe viveva a High Wycombe, una località della Contea del Buckinghamshire ed a descrivere quanto accaduto è stata la sua famiglia che nel contempo ha voluto avvertire la popolazione dei rischi del coronavirus.

L’appello disperato della famiglia

A parlare è stata anche la zia della giovane donna la quale ha confermato che la nipote è deceduta da covid-19 e ha esortato anche gli altri a fare la loro parte per poter fermare la diffusione del virus. Nello specifico, la famiglia della giovane donna ha voluto lanciare un appello a tutti chiedendo di Prestare molta attenzione ai consigli delle autorità e prendere questa situazione sul serio e rispettare di conseguenza le linee guida del governo. “Parlo per esperienza personale quando vi dico che questo maledetto virus si è portato via mia figlia di 21 anni”, queste le parole della mamma Diane Middleton scritte proprio sul profilo Facebook. La zia invece avrebbe aggiunto “La mia bellissima nipotina di 21 anni è deceduta da Covid-19. Non aveva altri problemi di salute. La nostra famiglia è distrutta oltre ogni immaginazione”.

Coronavirus, la situazione nel Regno Unito

Solo oltre 450 mila i casi dichiarati in tutto il mondo, secondo i dati diffusi dalla Johns Hopkins University e da un conteggio fatto dall’Afp. Nel Regno Unito si contano circa 10 mila casi e pare sia risultato positivo anche il Principe Carlo, erede al trono che al momento si trova in isolamento in Scozia da alcuni giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *