Silvia Toffanin crisi con Pier Silvio Berlusconi: “Ma quando mi sposi”

Pubblicato il: 16 Febbraio 2020 alle 11:13

Tempo scaduto. Ora Pier Silvio Berlusconi deve muoversi in fretta, se vuole davvero far felice Silvia Toffanin. Ci sarebbe aria frizzantina in casa dell’imprenditore del Biscione. M La goccia che ha fatto traboccare il vaso arriva con l’annuncio di un nuovo matrimonio in famiglia, nemmeno stavolta sarà quello tra , la conduttrice di ferissimo e il vicepresidente Mediaset.

Ad andare all’altare in estate sarà Luigi – l’ultimo figlio  dell’ex premier, nato V dalle nozze di Silvio con Veronica Lario – che sposerà la fidanzata Federica Fumagalli. Il loro amore – nato nove anni fa, quando tutti e due studiavano alla Bocconi di Milano – avrà ora la sua consacrazione.

La Toffanin e Pier Silvio, invece, alla fine del 2020 festeggiano vent’anni di unione. Nonostante due figli – Lorenzo Mattia e Sofia Valentina – e un progetto di vita, le nozze non arrivano. E gli amici della coppia dicono a Berlusconi jr: «Mettiti una mano sul cuore e sposa Silvia!». Anche perché la situazione patrimoniale della famiglia si è sistemata con l’accordo definitivo sul divorzio tra Silvio Berlusconi e la seconda ex moglie Veronica Lario.

Eppure il sogno della Toffanin continua a infrangersi, mentre intorno a lei vanno in scena tanti matrimoni. Le a- miche del cuore hanno detto tutte «Sì»: Ilary Blasi a Francesco Totti, Elena Santarelli a Bernardo Corradi ed Elisabetta Canalis a Brian Perri. Perfino Lucrezia Vittoria – la figlia che Pier Silvio ha avuto in gioventù dall’ex modella Emanuela Mussida – è andata a nozze con cerimonia blindatissima nell’estate del 2019. «Dicono sempre che piango quando guardo i matrimoni, ma non riesco a non farlo!», ha ammesso Silvia.

Commozione o un po’ di frustrazione? Anche per via di questo nervo scoperto, foriti vicine ai Berlusconi parlano di un ultimatum che Silvia avrebbe dato al fidanzato di lungo corso. I tempi in cui scacciava l’idea del matrimonio sembrano ormai essere lontani. La Toffanin ha compiuto quarant’anni il 26 ottobre del 2019. Un traguardo importante che spinge a fare bilanci. E lei ha sacrificato la carriera per la famiglia: ha puntato su un unico impegno settimanale – lo show Verissimo – e rinunciato ad altre opportunità in Tv. Senza contare che per amore ha deciso di vivere nella tranquilla Portofino, in Liguria, concentrata sui suoi affetti. Ma il regalo tanto atteso della proposta nuziale non si è ancora materializzato.

I progetti di lavoro vanno alla grande

Questo sembra il momento giusto: adesso o mai più. Sul lavoro Pier Silvio si può rilassare. Per lui e per Mediaset è arrivata una vittoria importante: il Tribunale di Milano ha rigettato i ricorsi presentati dalla francese Vivendi e da Simon Fiduciaria e finalizzati a sospendere Media for Europe (MfE), nuova holding europea del Biscione, che in Italia potrà andare avanti. «Il progetto di costituzione è confermato e procede», spiega una nota della società di Cologno Monzese. E si respira un clima di soddisfazione in azienda. «Stiamo provando faticosamente ad andare avanti con il progetto che ha solide basi industriali e che vede la creazione di un broadcaster europeo che abbia forza e dimensione per affrontare il futuro», ha detto Pier Silvio. In-somma, aria ed energia nuove in casa Berlusconi, anche se Vivendi ha annunciato che farà appello. E forse Pier Silvio troverà la forza necessaria per affrontare quella che sembra la sua unica paura: andare dritto fino all’altare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *