Anna Corona: chi è, età, vita privata, figli e Denise Pipitone

Anna Corona sicuramente è uno dei personaggi tornati alla ribalta proprio in queste settimane in cui si è tornato a parlare della scomparsa della piccola Denise Pipitone. Quest’ultima è la bambina scomparsa il primo settembre 2004  della quale, da quel momento non se ne è più saputo nulla. Tante le piste e tanti gli avvistamenti che poi si sono rivelati Nulli. Adesso però la procura è tornata di nuovo a indagare su questa scomparsa. Proprio nella giornata di oggi, mercoledì 5 maggio sono accadute delle cose piuttosto gravi e importanti. Di questo se ne parlerà a Chi l’ha visto nella puntata che andrà in onda proprio tra pochi minuti.

Anna Corona, chi è

Anna Corona è quindi una delle protagoniste di questo caso di cronaca che ha tenuto e continua a tenere ancora tutta Italia con il fiato sospeso. E’ l’ex moglie del padre della piccola Denise ed anche la mamma di Jessica Pulizzi che come sappiamo è una tra le prime indagate per La sparizione della piccola. In passato Anna è stata accusata di avere tormentato Piera Maggio dandole anche la colpa per essersi separata dal marito Piero. Corona è stata anche accusata di minacce e di atti vandalici nei confronti di Piera Maggio e dell’intera famiglia della piccola Denise. Adesso però, sembra che la sua situazione sia peggiorata visto che nuove intercettazioni molto chiare metterebbero Anna Corona sotto una luce diversa e pare che davvero abbia avuto un ruolo importante nella sparizione della bambina.

Nuove piste e intercettazioni, si aggrava la posizione della donna

Proprio nella giornata di oggi mercoledì 5 marzo, i carabinieri hanno effettuato nuovi accertamenti proprio all’interno dell’abitazione di Corona. Questa un tempo era abitata da Anna Corona. La casa oggi non è più nelle sue disponibilità. Sembrerebbe che una fonte abbia in qualche modo fatto una segnalazione. La stessa avrebbe invitato le forze dell’ordine ad andare a cercare in questa abitazione un cadavere. Ovviamente non c’è certezza ad oggi del fatto che all’interno di questa abitazione sita in via Pirandello a Mazara del Vallo, ci possa essere il cadavere della piccola Denise e su questa aspetto vige il massimo riserbo.

Ispezione nell’ex abitazione di Anna Corona

Nello specifico i carabinieri con l’aiuto anche dei Vigili del Fuoco hanno cercato di capire se in questi anni siano stati effettuati dei lavori di muratura sospetti. L’attenzione è stata anche incentrata su una botola che in passato non sarebbe mai stata ispezionata e che apparterrebbe proprio alla famiglia Corona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *