Gossip e Tv

Beppe Convertini e Anna Falchi saranno al timone di Uno Weekend\ programma in onda a partire dal 3 luglio

Una nuova sfida,  un successo annunciato. Beppe Convertini e Anna Falchi saranno al timone di Uno Weekend\ programma in onda a partire dal 3 luglio, ogni sabato e domenica, su Rai. Uno spazio televisivo che nel fine settimana riunirà i telespettatori con la freschezza e la spontaneità di chi si incontra al mercato e si racconta come va la vita e come vanno le cose in città e nel mondo. Per l’occasione, Beppe e Anna, che da settembre torneranno sul piccolo schermo con due prestigiosi progetti (lui di nuovo alla guida di Linea Verde su Rai 1, lei al posto di Giancarlo Magalli su Rai2 a I fatti vostri) si raccontano a tutto tondo a  Ora.

Nel vostro nuovo programma parlate di spesa, mercati e vita quotidiana. A proposito: voi i che tipo di padroni di casa siete?

Anna: «Proprio come faremo a Uno Weekend, vado spesso al mercato, di solito il sabato mattina con mio fratello: si possono trovare prodotti che nei grandi rivenditori non si trovano. E poi mi piace curare la tavola: anche quando devo organizzare una cenetta al volo ci tengo ad apparecchiare bene. Non mangere mai con i tovaglioli di carta o le posate di plastica».

Beppe: «Mi piace moltissimo occuparmi in prima persona della casa, anche se spesso a causa degli impegni di lavoro ho pochissimo tempo. Però quando ho una cena con gli amici, cerco anche di preparare al meglio la tavola e di cucinare, anche se, lo ammetto, non sono un grande chef. Il momento più bello, però, per me resta la cena, visto che mi rilassa scegliere i vari prodotti da acquistare, assicurandomi che siano assolutamente Made in Italy, intanto perché sono i migliori al mondo in assoluto, ma anche per aiutare il settore enogastronomico che a causa della pandemia ha dovuto fare i conti con non pochi problemi».

A Uno Week End affronterete diverse tematiche…

Beppe: «Racconteremo l’Italia dei mercati, che ancora sopravvive soprattutto in provincia e che la pandemia, per fortuna, non ha cancellato. Il mercato con le bancarelle dove la merce è a buon prezzo, dove si trovano vestiti e banchi della frutta e verdura, casalinghi e giocattoli, alimentari e ferramenta».

Anna: «Racconteremo anche un aspetto del nostro Paese che mi piace molto e che allo stesso tempo mi commuove: il fatto che stia ritrovando i suoi riti collettivi. E noi assegneremo ad ogni giorno della settimana un valore simbolico, con l’obiettivo di ricreare delle atmosfere armoniose all’in-terno di uno spazio televisivo che nel fine settimana riunisce i telespettatori con la freschezza e la spontaneità di chi si incontra al mercato e si racconta come va la vita e come vanno le cose in città e nel mondo. Un mercato è il luogo dell’ economia, del consumo, dello scambio di informazioni, della convivialità e dell’incontro tra generazioni».

Sappiamo che il programma sarà diviso in due sezioni, il sabato e la domenica…

Beppe: «Sì, sarà suddiviso tematicamente nei due giorni e quindi il sabato proporrà una dimensione più simile al mercato con un occhio al sabato sera della balera o della discoteca e la domenica si connoterà più come il giorno del pranzo familiare, della gita fuori porta, della sistemazione del giardino, del cinema e del teatro nel pomeriggio e della preparazione psicologica alla ripartenza della nuova settimana».

Anna: «Con questo spirito animeremo il weekend di Rai in uno studio che il sabato si presti a essere riempito come un mercato e la domenica diventi la “loro” casa dove si prepara il pranzo, dove si mette a tavola la famiglia, dove ci si ritrova in salotto per il caffè. Tutto questo con l’occhio all’estate dei vacanzieri che anche quest’anno vedrà protagonista l’Italia e le sue bellezze nel segno della rinascita senza dimenticare quelle regole che sono fondamentali, insieme ai vaccini, per sconfiggere il virus».

Con tutti questi impegni, sarete costretti a rinunciare alle vacanze…

Anna: «Io spero ancora di potermi ritagliare qualche giorno, da trascorrere con la mia famiglia…».

Beppe: «Anche io spero di riuscire a raggiungere la mia famiglia, che da anni vive in Puglia. E poi spero di visitare qualche paese della nostra meravigliosa Italia che ancora non conosco».

A settembre tornerete in televisione…

Beppe: «Sono molto felice di tornare a Linea verde per la terza volta, dove ritroverò i miei splendidi compagni d’avventura Ingrid Mucci-telli e Peppone. Appuntamento al 19 settembre su Rai, vi aspetto».

Anna: «Io, invece, vi aspetto a  I fatti vostri, su Rai2. Per me si tratta di un’avventura completamente nuova ma so già che si rivelerà bellissima e stimolante. Sono davvero emozionata».


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *