Bill Gates avverte

Bill Gates avverte “Dopo il Coronavirus, è in arrivo un’altra pandemia”

Bill Gates avverte la popolazione mondiale sulla possibilità dell‘arrivo di un’altra pandemia. L’imprenditore sembra che in questi giorni abbia parlato ed abbia lanciato un nuovo allarme. Secondo Bill l’umanità correrebbe il rischio di finire al centro di un’altra emergenza sanitaria. In realtà, bisognerebbe davvero preoccuparsi, visto che non tutti sanno che nel 2015 proprio l’imprenditore aveva previsto la situazione che stiamo vivendo oggi. Ma quale sarebbe la profezia di Bill Gates?

Bill Gates avverte “Nuova pandemia in arrivo”

Secondo quanto riferito dal noto imprenditore, sarebbero le zanzare il veicolo di un nuovo e potente rischio per la salute dell’uomo. L’annuncio è arrivato per mano del noto imprenditore, informatico e filantropo statunitense, nonché principale fondatore di Microsoft Corporation. Abbiamo già annunciato come soltanto nel 2015, l’imprenditore e filantropo statunitense aveva previsto una vera e propria guerra di batteri. Nel contempo l’imprenditore aveva anche ben capito quali disastrose conseguenze avesse avuto questa guerra di batteri, non soltanto a livello sanitario ma anche economico.

Il ritorno di una vecchia malattia e le conseguenze disastrose

Si dice che Gates avesse ipotizzato che un virus sarebbe stato in grado di uccidere migliaia di persone, creando una forte crisi a livello mondiale. Adesso, a distanza di qualche anno, Bill Gates torna a parlare e sembra abbia annunciato il possibile arrivo di un’altra pandemia. Questa volta, a portare questo virus sarebbero le zanzare. Si tratterebbe in realtà del ritorno di una vecchia malattia, ovvero la malaria. Sulla base delle sue premonizioni, Bill Gates ha sottolineato quanto sia importante continuare la lotta contro la malattia. E’ stato proprio in questo ultimo anno che per via del Coronavirus, è stata interrotta del tutto la fornitura dei farmaci anti malaria e questo potrebbe avere delle conseguenze disastrose per il nostro pianeta e per tutti noi.

L’impegno dell’imprenditore nella lotto contro la malaria

Come ha scritto Gates sul proprio blog, in Africa ogni due minuti un bambino sembra muoia per via di questa malattia. Soltanto nell’Africa subsahariana non si erano registrati così tanti casi dal 2000. In questi 20 anni il numero delle vittime causato dalla malaria si era dimezzato. Adesso la situazione sembra stia peggiorando. Se lo scorso anno Bill Gates e la moglie hanno donato ben 2 milioni di dollari per la lotta al Coronavirus, adesso ha promesso di impegnarsi nella lotta alla malaria. Insomma, Bill Gates ha voluto semplicemente fare luce su un tema molto importante che potrebbe davvero avere delle conseguenze disastrose sul pianeta.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *